Tramite il sito sono installati cookie di terze parti anche profilanti. Clicca su "OK" o nella pagina per accettare detti cookie. Per maggiori informazioni o disattivazione consulta l’informativa cookie. OK
News
Pavan: investire su AI e Analytics, solo così le aziende italiane potranno competere sui mercati internazionali
Pavan: investire su AI e Analytics, solo così le aziende italiane potranno competere sui mercati internazionali

Il mondo del digital marketing, oggi, è un ambiente in completa rivoluzione che vive dinamiche di trasformazione estremamente rapide e dirompenti, sia in termini di crescita, sia in termini di nuove competenze. Un ecosistema nel quale, indubbiamente, le analytics la fanno da padrone, risultando come il vero passepartout per il successo. L’analisi dei dati, infatti, è diventata ormai una skill talmente importante da indurre la maggior parte delle aziende di tutta Europa (51%) a considerarla come la principale competenza da ricercare nei candidati da selezionare, insieme all’expertise nel programmatic (59%). Un’evidenza, questa, che emerge chiaramente dall’ultima ricerca realizzata da IAB Europe, intitolata “Human Capital in the Digital Environment”, e che sottolinea come quest’area di intelligence aziendale stia diventando sempre di più un asset cruciale nelle strategie di sviluppo del business. Un argomento di grande attualità nel mondo del marketing 4.0, questo, che abbiamo voluto approfondire con Enrico Pavan, specialista di Digital Analytics e Conversion Rate Optimization e fondatore di Analytics Boosters. L’esperto, che nel 2018 è stato eletto “Top Pratictioner” dalla Digital Analytics Association, il prossimo 5 novembre sarà infatti il chairman della giornata dedicata alle Marketing Analytics realizzata all’interno di AIXA – Artificial Intelligence, Expo of Applications, l’evento previsto al MiCo – Milano Congressi dal 4 al 7 novembre 2019 e organizzato da Business International (divisione Fiera Milano Media – Gruppo Fiera Milano) per parlare di AI e delle sue applicazioni per il mondo del business.
02/10/2019 | archivio news