Tramite il sito sono installati cookie di terze parti anche profilanti. Clicca su "OK" o nella pagina per accettare detti cookie. Per maggiori informazioni o disattivazione consulta l’informativa cookie. OK
News
Cucinella: nell’era digitale, la vera sostenibilità del business mette al centro le persone
Cucinella: nell’era digitale, la vera sostenibilità del business mette al centro le persone

Nel regno del design internazionale, durante una delle settimane del business milanese più importanti dell’anno, quella del Salone del Mobile, spicca un evento particolare e innovativo che, giunto alla sua terza edizione, quest’anno ha deciso di concentrarsi sul mondo della sostenibilità andando a promuovere così un trend sempre più importante sotto diversi punti di vista. Alla premiazione dei SaloneSatellite Award di Intesa Sanpaolo, infatti, ieri ha vinto l’opera di Kristen Wang, la giovane designer australiana che ha realizzato uno sgabello riciclando i fondi del caffè. Un oggetto particolare ed ecologico, ma soprattutto basato su materiali di recupero, che ha conquistato l’interesse della giuria, permettendo così all’autrice di aggiudicarsi un assegno da 5 mila euro. Un tema, quello della sostenibilità, che ormai è diventato fondamentale nel mondo delle aziende e non solo nel settore manifatturiero, designeristico o architettonico, che abbiamo voluto comprendere meglio insieme all’archistar Mario Cucinella, anche in vista del suo intervento al prossimo Executive Club meeting, previsto a Milano il 16 aprile e organizzato da Business International (divisione di Fiera Milano MediaGruppo Fiera Milano). Un momento di confronto che ci ha permesso anche di riflettere su come si stia muovendo il mercato anche rispetto a quella reale esigenza di raccogliere, da una parte, la sfida proposta ormai 20 anni fa dal protocollo di Kyoto e, dall’altra, di rispondere agli obiettivi programmatici sul clima e le energie rinnvabili proposti dalle Nazioni Unite per il 2030.
11/04/2019 | archivio news