Tramite il sito sono installati cookie di terze parti anche profilanti. Clicca su "OK" o nella pagina per accettare detti cookie. Per maggiori informazioni o disattivazione consulta l’informativa cookie. OK
Il Nuovo Codice dei Contratti Pubblici (D.Lgs. 36/2023): analisi e criticità delle principali tematiche Il Nuovo Codice dei Contratti Pubblici (D.Lgs. 36/2023): analisi e criticità delle principali tematiche

Il Nuovo Codice dei Contratti Pubblici (D.Lgs. 36/2023): analisi e criticità delle principali tematiche

Dal 1° gennaio 2024 sono entrati in vigore i regolamenti attuativi previsti dal d.lgs. n. 36/2023, nuovo Codice degli Appalti.

Con questo corso si intende introdurre la disciplina del nuovo Codice dei contratti pubblici, evidenziando le novità più rilevanti nelle diverse fasi dell’iter realizzativo dell’appalto.

Il nuovo Codice dei contratti pubblici ( D.Lgs. 36/2023 ) in attuazione della Legge delega n. 78/2022, presenta significative innovazioni e profonde differenze rispetto al D.Lgs. n. 50/2016.

La necessità di valorizzare gli appalti pubblici come volano per la ripresa del sistema-paese nell’attuale contesto economico, il rilancio degli investimenti e l’attuazione del PNRR, hanno condotto il legislatore ad un radicale mutamento di prospettiva nella regolazione della materia, orientandola verso i nuovi principi del “risultato”, della “fiducia” e dell’“accesso al mercato”.

Il nuovo Codice si presenta anche come il primo Testo Unico “auto-applicativo”, essendo già incorporata nei suoi allegati la normativa di dettaglio di natura regolamentare

A chi è rivolto:


Agenda

show details hide details
Giovedì 29 Febbraio 2024
09:00
Registrazione dei Partecipanti
09:05
Apertura dei Lavori a cura del docente
09:10
La programmazione negli appalti pubblici
  • Evoluzione storica e normativa
  • La programmazione quale metodo di gestione degli appalti
  • La programmazione (servizi e forniture): dalla programmazione biennale a quella triennale
09:45
Le tipologie di affidamento dei contratti pubblici
Le procedure sotto-soglia: le conferme e le novità rispetto alla disciplina emergenziale.
  • Il principio di rotazione
  • Gli affidamenti diretti
  • Le procedure negoziate
  • La fase preparatoria dell’appalto:
    - consultazioni preliminari di mercato
    - specifiche tecniche
  • Le procedure aperte e ristrette
10:30
Le tempistiche dei contratti pubblici
I tempi di conclusione delle procedure
11:15
Break
11:30
Le garanzie nel nuovo codice dei contratti pubblici
Garanzia provvisoria e definitiva
12:15
La figura del RUP e sue responsabilità
Il Responsabile Unico di Progetto e sue responsabilità : le novità rispetto al D.Lgs. n. 50/2016
13:00
Pausa Pranzo
14:00
Le cause di esclusione
  • I requisiti di partecipazione alla gara: requisiti generali e requisiti speciali
  • I requisiti generali: la moralità professionale e i reati incidenti sul vincolo fiduciario
  • La regolarità contributiva e il DURC
  • La problematica delle imprese collegate e controllate nella stessa gara
  • Altri casi significativi
  • I requisiti di idoneità professionale, la capacità economica finanziaria e le capacità tecniche e professionali.
15:00
La corruzione negli appalti
  • La prevenzione della corruzione nella Stazione Appaltante
  • I patti di integrità e altre misure
  • La trasparenza nella gestione della procedura di gara
  • La white list
  • La tracciabilità dei flussi finanziari
  • Anticorruzione e appalti PNRR
16:00
Domande e dibattito
16:30
Chiusura dei lavori
Download agenda
* il presente programma è provvisorio e suscettibile di variazioni

Speakers

Giuseppe Gravina Giuseppe Gravina Avvocato e Senior Legal Counsel, Docente/formatore in materia di appalti pubblici e sicurezza su i luoghi di lavoro