Tramite il sito sono installati cookie di terze parti anche profilanti. Clicca su "OK" o nella pagina per accettare detti cookie. Per maggiori informazioni o disattivazione consulta l’informativa cookie. OK
Global Risk Forum 2022 Global Risk Forum 2022

CALL ME BACK

Inserisci i tuoi dati se vuoi essere contattato telefonicamente

Consenso dell’interessato al trattamento dei suoi dati personali

In relazione all’informativa privacy qui riportata per la iscrizione alla newsletter tematica l’interessato dichiara di acconsentire al trattamento dei suoi dati personali da parte di Fiera Milano Spa – Business International per finalità di:


a) invio di materiale pubblicitario, vendita diretta, compimento di ricerche di mercato o comunicazioni commerciali tramite sistemi automatizzati di chiamata, fax, e-mail, sms, mms, sulle manifestazioni fieristiche di suo interesse e sui servizi e prodotti del medesimo Titolare, di altre società del Gruppo Fiera Milano e di terzi (organizzatori, espositori, operatori economici coinvolti nelle manifestazioni fieristiche a cui partecipa il medesimo Espositore od operanti anche in altri settori):


Sì, acconsento
No, non acconsento

b) comunicazione e/o cessione dei dati personali o delle informazioni ad altre società del Gruppo Fiera Milano (indicate nell’informativa) ed altri soggetti (organizzatori, espositori, operatori economici coinvolti nelle manifestazioni fieristiche od operanti anche in altri settori evidenziati nell’informativa) per loro autonomi trattamenti a fini di invio di materiale pubblicitario, vendita diretta, compimento di ricerche di mercato o comunicazioni commerciali di loro prodotti e servizi attraverso le modalità automatizzate sopra indicate:

Sì, acconsento
No, non acconsento

Informativa sul trattamento dei dati personali - Art. 13 del Regolamento (UE) 679/2016

Nel rispetto della normativa sulla privacy (Regolamento (UE) 679/2016 – Regolamento Generale Protezione Dati Personali, in seguito “RGPD”), desideriamo informare l’interessato che l’indirizzo e-mail e gli altri dati personali (nome, cognome, società) forniti con la compilazione del presente form, contrassegnati come obbligatori, sono necessari per l’iscrizione alla newsletter tematica di Fiera Milano Spa – Business International ed in loro mancanza non potrà essere completata la procedura di iscrizione a tale newsletter. L’indirizzo e-mail e gli altri dati personali così acquisiti sono trattati da Fiera Milano Spa – Business International (Titolare del trattamento) con procedure informatizzate e modalità idonee ad assicurare la corretta gestione del servizio richiesto e dei connessi adempimenti normativi. I dati sono conservati presso Fiera Milano Spa – Business International per i tempi previsti dalla normativa vigente di riferimento e sono protetti con adeguate misure di sicurezza, nel rispetto degli standard richiesti in materia di riservatezza dei dati e segretezza delle comunicazioni. Il trattamento dei dati è affidato a dipendenti e collaboratori appositamente autorizzati da Fiera Milano Spa – Business International nell’ambito delle funzioni e degli uffici preposti. I dati potranno essere, inoltre, comunicati ad altre società del Gruppo Fiera Milano ovvero terze che, in qualità di responsabili, supportano il Titolare del trattamento nella fornitura dei servizi sopra indicati (l’elenco aggiornato di tali soggetti è richiedibile per e-mail all’indirizzo info@businessinternational.it L’indirizzo e-mail fornito per l’iscrizione alla newsletter potrà essere utilizzato dal Titolare per l’invio oltre che della medesima newsletter anche di comunicazioni relative a manifestazioni e servizi analoghi. L’interessato può opporsi, in ogni momento (subito o anche successivamente), all’invio di tali comunicazioni, inoltrando dalla Sua casella di posta elettronica un messaggio di opposizione alla casella privacy@businessinternational.it Previo consenso dell’interessato (da rilasciare tramite le apposite caselle da selezionare), l’indirizzo e-mail e gli altri dati personali od informazioni ove riferite a società, enti od associazioni possono essere inoltre trattati dal Titolare per finalità di: a) invio anche tramite sistemi automatizzati di chiamata, fax, e-mail, sms, mms, di materiale pubblicitario, vendita diretta, compimento di ricerche di mercato o comunicazioni commerciali sulle manifestazioni fieristiche di suo interesse e sui servizi e prodotti del medesimo Titolare, di altre società del Gruppo Fiera Milano e di terzi (organizzatori, espositori, operatori coinvolti nelle manifestazioni fieristiche od operanti anche in altri settori); b) comunicazione dei dati personali o delle informazioni ad altre società del Gruppo Fiera Milano, Fiera Milano Nolostand, Fiera Milano Congressi, Fiera Milano ed altri soggetti (organizzatori, espositori, operatori economici coinvolti nelle manifestazioni fieristiche od operanti anche in altri ambiti settoriali (Commercio, Consulenza, Manufatturiero, Infrastrutture, Marketing e Servizi di Pubblicità, Tecnologie delle Informazioni, delle Comunicazioni, Utilities, Multinazionali, etc.) per loro autonomi trattamenti a fini di invio di materiale pubblicitario, vendita diretta, compimento di ricerche di mercato o comunicazioni commerciali di loro prodotti e servizi attraverso le modalità automatizzate sopra indicate. Per le ulteriori finalità appena indicate, il rilascio dei dati è comunque facoltativo e non ha conseguenze sulla iscrizione alla newsletter tematica, ed i dati saranno comunque gestiti mediante procedure informatizzate a livello di Gruppo (con elaborazione dei dati secondo criteri relativi, ad esempio, ad attività imprenditoriale, lavorativa, professionale o di altro tipo, aree geografiche, tipologia manifestazioni/servizi fruiti, ecc.) e potranno essere conosciuti, all’interno delle strutture delle società del Gruppo Fiera Milano, da personale a ciò autorizzato e da società di fiducia che, quali responsabili del trattamento, svolgono per nostro conto alcune operazioni tecniche ed organizzative strettamente necessarie per lo svolgimento delle suddette attività (quali, ad es., società specializzate per attività di informazione e promozione commerciale, per ricerche di mercato e per indagini sulla qualità dei servizi e sulla soddisfazione: v. l’elenco aggiornato disponibile presso la ns. Società). In ogni momento l’interessato potrà accedere ai propri dati personali ed eventualmente chiederne la rettifica o integrazione se inesatti od incompleti, la cancellazione dei dati, la limitazione del trattamento o la portabilità dei dati ove ne ricorrano i presupposti, ovvero opporsi al loro uso per fini di marketing diretto, nonché revocare il consenso ove rilasciato (v. artt. 15-22 del RGPD), rivolgendosi Fiera Milano Spa – Business International con sede operativa in Via Rubicone 11 - 00198 Roma – privacy@businessinternational.it L’interessato può altresì presentare reclamo al Garante privacy, ove ritenga che siano stati violati i Suoi diritti in relazione al trattamento dei dati personali che lo riguardano.

At a glance

Data: 17/06/2022
Location: Museo Diocesano, Chiostri di Sant’Eustorgio
Indirizzo: C.so di Porta Ticinese 95
Città: 20123 Milano (MI)

iscriviti Download Scheda d'Iscrizione Pricing & Discount Download brochure

Contacts

Conference Manager

Umberto Pellegrino 06.80.91.18

Sponsorship Opportunities

Sales Team 06.80.91.18
Sponsorship

Global Risk Forum 2022

The Global Risk Landscape Evolution – Le aziende di fronte ai nuovi scenari di rischio inattesi
#Future #Strategy #Risks

Il 17 giugno ritorna in presenza il Global Risk Forum l’evento di Business International – Fiera Milano che analizza le strategie emergenti nell’ambito della gestione dei rischi in azienda.

Le aziende moderne si trovano di fronte ad una serie innumerevole, ed inaspettate tipologie di rischio di difficile identificazione e quantificazione. Rischi cyber, scarsità di materie prime, aumento prezzi energia, transizione climatica, pressioni migratorie, conflitti geo-economici, fuga dei talenti sono i principali rischi che il World Economic Forum considera di maggiore impatto ma ce ne sono altrettanti difficilmente quantificabili e nemmeno immaginabili, si pensi ad esempio alla grande ondata di pandemia, ancora in corso, che ha messo a repentaglio la business continuity di molte imprese.

Per affrontare i nuovi scenari le aziende necessitano di nuovi modelli di business, piani e strategie di risk management adeguate al nuovo contesto di riferimento ed integrate nei principali processi aziendali. Ne parleremo durante il prossimo Global Risk Forum un appuntamento imperdibile per chi vuole conoscere come allineare il sistema di Enterprise Risk Management alla strategia aziendale e gestire in maniera integrata e sostenibile i nuovi rischi fornendo un supporto concreto al business.

Al centro del dibattito di questa edizione:

A chi è rivolto:
Chief Risk Officer, Risk Manager, CFO, Direttore Amministrativo, Direttore Affari Legali e Societari, Segretario CDA, Membro del CDA; Internal Audit, Compliance Manager, Responsabile Assicurazioni, Chief Security Officer.

Il Global Risk Forum è parte di Business Leaders Summit il nuovo evento di Business International - Fiera Milano che analizza trend e futuro delle C-Lines (CFO, HR, CPO, CRO, Sales & Marketing).
 


Agenda

show details hide details
Venerdì 17 Giugno 2022
09:00
Registrazione dei partecipanti & Welcome Coffee
09:20
Apertura dei lavori a cura di ANRA

Carlo Cosimi, Presidente, ANRA
09:30
Il nuovo paesaggio del rischio: Priorità e approcci per affrontare il prossimo scenario macroeconomico e governare la ripresa
Molte aziende stanno già rispondendo alla sfida dell'inflazione con una serie di misure, dall'aumento dei prezzi al consumatore dove possibile, alla riduzione dei costi attraverso ordini di dimensioni maggiori e la compressione dei costi logistici. Le soluzioni più a lungo termine includono l'investimento in miglioramenti dei processi e attrezzature che possono aumentare la produttività, e l'automazione che aiuta ad alleviare l'impatto della carenza di manodopera. Con i rischi incombenti che vanno dall’eventuale nuovo aumento dei casi di COVID-19 alle carenze della catena di approvvigionamento e della manodopera, fino all'impennata dei prezzi, le aziende che possono prepararsi al meglio e attrezzarsi per un ambiente commerciale incerto saranno quelle meglio posizionate per superare i prossimi anni in buona salute - e per capitalizzare qualsiasi vantaggio.

Eugenio Dacrema, Early Warning and Economic Risk Analyst, World Food Programme
I nuovi rischi legati ai processi di innovazione delle imprese
10:00
Quali sono i fattori di rischio più critici legati alla rapida svolta digitale imposta alle imprese dal nuovo scenario?
I continui processi di trasformazione tecnologica, molte attività che in passato apparivano impossibili ora sono alla portata di tutti ed espongono le imprese a rischi inaspettati. Quali sono i rischi connessi alla crescente dipendenza dalle piattaforme digitali ed alle nuove abitudini di lavoro? Come aumentare la consapevolezza sulle minacce e sull’importanza di comportamenti adeguati da parte dei dipendenti, ed amministratori? Il panel ha l’obiettivo di approfondire in che modo le aziende stanno adeguando i loro processi di risk management alle minacce cyber per la tutela degli asset aziendali.

Antonio Bucci, Chief Risk Officer, Banca Generali
Michele Fabbri, Chief Information Security Officer, De Nora
Alessandro Piva, Direttore Osservatorio Cybersecurity & Data Protection, Politecnico di Milano
10:45
Coffee Break & Networking
I nuovi rischi ESG: come introdurre la Sostenibilità nei sistemi di Enterprise Risk Management evoluti
11:15
Insight by Partner: come l’integrazione degli obiettivi ESG nei sistemi di Enterprise Risk Management può migliorare la gestione dei rischi relativi alla sostenibilità e aiutare i processi decisionali
11:30
KEYNOTE SPEECH: Quali sono gli strumenti ed i nuovi modelli legati alla sostenibilità?
Il clima ed il cambiamento climatico comportano dei rischi concreti per le aziende in termini sia di impatti diretti che indiretti. Nel contesto internazionale ed in particolare europeo negli ultimi anni diverse direttive quadro hanno cercato di definire una tassonomia dei fenomeni climatici da considerare e delle linee guida su come procedere alla quantificazione dei rischi. In ambito finanziario la direzione è quella di un obbligo per le aziende di rendicontazione dei rischi non-finanziari ed in genere di una determinazione dei fattori ambientali, sociali e governativi del rischio. Quali sono gli strumenti ed i modelli di questa nuova finanza legati alla sostenibilità?

Mario Martina, Professore Ordinario e Coordinatore del Dottorato nazionale in Sviluppo Sostenibile e Cambiamento Climatico, IUSS Pavia
11:45
Tavola Rotonda
Cambiamento climatico, Transizione energetica e Sostenibilità sono ormai i temi nell’Agenda di ogni nazione. Quali sono le esperienze delle aziende italiane nell’introduzione degli obiettivi ESG nelle strategie aziendali e nei programmi di ERM?


Cecilia Casadei, Head of Enterprise Risk Management, Chiesi Farmaceutici
Mario Martina, Professore Ordinario e Coordinatore del Dottorato nazionale in Sviluppo Sostenibile e Cambiamento Climatico, IUSS Pavia
Pasquale Merella, Chief Risk Officer, Green Arrow Capital Sgr
Germana Montroni, Chief Financial and Risk Officer, ATM - Azienda Trasporti Milanesi
Andrea Rocco, Head of Risk Management, Brembo
Risk Management, Supply Chain e Business Continuity
12:15
La gestione dei rischi relativi all’approvvigionamento delle materie prime e lo sviluppo di modelli sostenibili nella catena del valore
La gestione dei rischi legati alla catena di fornitura rappresenta una grande criticità per tutte le imprese che mette in discussione la continuità aziendale. Il ruolo del Risk Management è cruciale nell’identificare e misurare azioni di mitigazione in tempo reale. Quali sono gli strumenti e le metodologie che il Risk Manager ha a disposizione per la gestione e monitoraggio della supply chain?

Chairman:

Mario Chiodi, Partner, Carnà & Partners

Antonino Callaci, Global Head of Risk Management & Business Continuity, Falck Renewables
Fabrizio Tucci, Direttore Risk Management, Gruppo Iren
13:00
Chiusura dei lavori Light Lunch & Networking
Download agenda
* il presente programma è provvisorio e suscettibile di variazioni

Speakers

Antonio Bucci Antonio Bucci Chief Risk Officer Banca Generali
Antonino Callaci Antonino Callaci Global Head of Risk Management & Business Continuity Falck Renewables
Cecilia Casadei Cecilia Casadei Head of Enterprise Risk Management Chiesi Farmaceutici
Mario Chiodi Mario Chiodi Partner Carnà & Partners
Carlo Cosimi Carlo Cosimi Presidente ANRA
Eugenio Dacrema Eugenio Dacrema Early Warning and Economic Risk Analyst World Food Programme
Michele Fabbri Michele Fabbri Chief Information Security Officer De Nora
Mario Martina Mario Martina Professore Ordinario e Coordinatore del Dottorato nazionale in Sviluppo Sostenibile e Cambiamento Climatico IUSS Pavia
Pasquale Merella Pasquale Merella Chief Risk Officer Green Arrow Capital Sgr
Germana Montroni Germana Montroni Chief Financial and Risk Officer ATM - Azienda Trasporti Milanesi
Alessandro Piva Alessandro Piva Direttore Osservatorio Cybersecurity & Data Protection Politecnico di Milano
Andrea Rocco Andrea Rocco Head of Risk Management Brembo
Fabrizio Tucci Fabrizio Tucci Direttore Risk Management Gruppo Iren

Partners

GOLD SPONSOR

Workiva

SILVER SPONSOR

Carnà & Partners

CON IL PATROCINIO DI

ANRA

MEDIA PARTNER

Business Community PMI Wall Street Italy

Venue

Location: Museo Diocesano, Chiostri di Sant’Eustorgio
Indirizzo: C.so di Porta Ticinese 95
CAP: 20123
Città: Milano (MI)

Per prenotare il tuo hotel utilizza la nostra piattaforma di booking

Il Museo Diocesano è raggiungibile con le seguenti modalità:


Con mezzi pubblici:

  • Da Piazza Duomo: M1 – M3, con il tram 3 fermata C.so di P.ta Ticinese 106 prima di P.zza 24 maggio Con i tram 9, 29, 30 che portano in Piazza XXIV Maggio
  • Da Sant’Ambrogio M2 o Cadorna con l’autobus 94, scendere alla Fermata Colonne di San Lorenzo\Via Molino delle Armi
  • Da Stazione Centrale: Prendere metro M3 direzione DUOMO e poi con il tram 3 scendere alla fermata C.so di P.ta Ticinese 106 prima di P.zza 24 maggio
  • Da MXP: Malpensa Express direzione Cadorna e poi autobus 94, scendere alla Fermata Colonne di San lorenzo\Via molino delle armi
  • Da LIN: Bus linea 73 direzione DUOMO e poi con il tram 3 scendere alla fermata C.so di P.ta Ticinese 106 prima di P.zza 24 maggio
Parcheggi:
  • Via Conca del Naviglio
  • Piazza Quasimodo
  • Via Calatafimi
  • Porta Genova, parcheggio FS