Tramite il sito sono installati cookie di terze parti anche profilanti. Clicca su "OK" o nella pagina per accettare detti cookie. Per maggiori informazioni o disattivazione consulta l’informativa cookie. OK
Le Novità nell’applicazione della disciplina delle "Controlled Foreign Companies" Le Novità nell’applicazione della disciplina delle "Controlled Foreign Companies"

At a glance

Data: 23/02/2022
Città: Live Streaming

Contacts

Conference Manager

Giuliana Mancini 06.80.91.18

Sponsorship Opportunities

Sales Team 06.80.91.18
In-house training Formazione Finanziata

Le Novità nell’applicazione della disciplina delle "Controlled Foreign Companies"

I nuovi controlli per le CFC a seguito della Circolare dell’Agenzia delle Entrate

Con il Provvedimento e la circolare dall’Agenzia delle entrate a seguito della Consultazione Pubblica, si completa la nuova disciplina delle Controlled Foreign Companies, recepita in Italia a seguito della Direttiva ATAD, con cui sono stati introdotti e armonizzati gli standard minimi per contrastare gli indebiti vantaggi fiscali derivanti dalle Controlled Foreign Companies.

La matrice delle modifiche introdotte, basate sui principi anti tax avoidance, ha comportato un’evoluzione delle regole CFC da un’impostazione “statica”, verso un approccio maggiormente dinamico e sostanziale, basato sul radicamento dell’attività estera e sulla verifica di possibili disallineamenti tra giurisdizioni coinvolte.

In questo modo, il regime CFC italiano si è allineato alle indicazioni dell’Action 3 del progetto BEPS, promosso dall’OCSE, con l’obiettivo di rendere più organica e – per quanto possibile – semplificare questa complessa disciplina.

Partecipando al corso comprenderete attraverso esempi pratici e operativi come calcolare l’effettivo livello di tassazione e l’applicazione del regime CFC.

Topics:

Destinatari:


Agenda

show details hide details
Mercoledì 23 Febbraio 2022 – Giornata Conclusa
09:00
Registrazione dei partecipanti e welcome coffee
09:15
Genesi della modifica della discilina CFC
  • Il rapporto BEPS e l’action 3 – le origini del dibattito internazionale sulla CFC
  • La Direttiva ATAD – le esigenze di armonizzazione della disciplina all’interno dell’Eurozona
  • Gli interventi innovativi sull’art. 167 attuati con il decreto legislativo n. 142 del 2018

Paolo Tognolo, Owner, Studio Tributario Tognolo
09:45
Profili soggettivi del regime CFC
  • I soggetti controllanti residenti
  • I soggetti controllanti non residenti
  • I soggetti esteri controllati
  • Il requisito del controllo
  • Nuova esimente per disapplicazione del regime

Rosa Biancolli, Associate, Studio Tributario Tognolo
10:45
Break
11:00
La verifica dei requisiti CFC
  • Il livello di tassazione del soggetto controllato estero: criteri per la determinazione dell’effettivo livello di tassazione
  • Il test per le stabili organizzazioni di soggetti esteri
  • Il test per le entità estere considerate fiscalmente trasparenti nello stato estero in cui sono localizzate
  • La verifica del conseguimento da parte del soggetto estero controllato di proventi passive

Andrea Millani, Associate , Studio Tributario Tognolo
12:00
La tassazione del reddito del soggetto estero
  • Determinazione, attribuzione e tassazione del reddito del soggetto estero controllato
  • Rapporti tra CFC e operazioni straordinarie
  • La distribuzione di dividendi da prte di soggetti CFC

Francesco Spurio, Partner, Studio Tributario Tognolo
13:00
Chiusura dei lavori
Download agenda
* il presente programma è provvisorio e suscettibile di variazioni

Speakers

Rosa Biancolli Rosa Biancolli Associate Studio Tributario Tognolo
Andrea Millani Andrea Millani Associate Studio Tributario Tognolo
Francesco Spurio Francesco Spurio Partner Studio Tributario Tognolo
Paolo Tognolo Paolo Tognolo Owner Studio Tributario Tognolo