The Strategic CFO The Strategic CFO

UPDATE ME

Per Maggiori informazioni Compila il form per essere ricontatta via email

Consenso dell’interessato al trattamento dei suoi dati personali

In relazione all’informativa privacy qui riportata per la iscrizione alla newsletter tematica l’interessato dichiara di acconsentire al trattamento dei suoi dati personali da parte di Fiera Milano Media Spa – Business International per finalità di:


a) invio di materiale pubblicitario, vendita diretta, compimento di ricerche di mercato o comunicazioni commerciali tramite sistemi automatizzati di chiamata, fax, e-mail, sms, mms, sulle manifestazioni fieristiche di suo interesse e sui servizi e prodotti del medesimo Titolare, di altre società del Gruppo Fiera Milano e di terzi (organizzatori, espositori, operatori economici coinvolti nelle manifestazioni fieristiche a cui partecipa il medesimo Espositore od operanti anche in altri settori):


Sì, acconsento *
No, non acconsento

b) comunicazione e/o cessione dei dati personali o delle informazioni ad altre società del Gruppo Fiera Milano (indicate nell’informativa) ed altri soggetti (organizzatori, espositori, operatori economici coinvolti nelle manifestazioni fieristiche od operanti anche in altri settori evidenziati nell’informativa) per loro autonomi trattamenti a fini di invio di materiale pubblicitario, vendita diretta, compimento di ricerche di mercato o comunicazioni commerciali di loro prodotti e servizi attraverso le modalità automatizzate sopra indicate:

Sì, acconsento
No, non acconsento

Accettare l'informativa sulla privacy

Informativa sul trattamento dei dati personali - Art. 13 del Regolamento (UE) 679/2016

Nel rispetto della normativa sulla privacy (Regolamento (UE) 679/2016 – Regolamento Generale Protezione Dati Personali, in seguito “RGPD”), desideriamo informare l’interessato che l’indirizzo e-mail e gli altri dati personali (nome, cognome, società) forniti con la compilazione del presente form, contrassegnati come obbligatori, sono necessari per l’iscrizione alla newsletter tematica di Fiera Milano Media Spa – Business International ed in loro mancanza non potrà essere completata la procedura di iscrizione a tale newsletter. L’indirizzo e-mail e gli altri dati personali così acquisiti sono trattati da Fiera Milano Media Spa – Business International (Titolare del trattamento) con procedure informatizzate e modalità idonee ad assicurare la corretta gestione del servizio richiesto e dei connessi adempimenti normativi. I dati sono conservati presso Fiera Milano Media Spa – Business International per i tempi previsti dalla normativa vigente di riferimento e sono protetti con adeguate misure di sicurezza, nel rispetto degli standard richiesti in materia di riservatezza dei dati e segretezza delle comunicazioni. Il trattamento dei dati è affidato a dipendenti e collaboratori appositamente autorizzati da Fiera Milano Media Spa – Business International nell’ambito delle funzioni e degli uffici preposti. I dati potranno essere, inoltre, comunicati ad altre società del Gruppo Fiera Milano ovvero terze che, in qualità di responsabili, supportano il Titolare del trattamento nella fornitura dei servizi sopra indicati (l’elenco aggiornato di tali soggetti è richiedibile per e-mail all’indirizzo info@businessinternational.it L’indirizzo e-mail fornito per l’iscrizione alla newsletter potrà essere utilizzato dal Titolare per l’invio oltre che della medesima newsletter anche di comunicazioni relative a manifestazioni e servizi analoghi. L’interessato può opporsi, in ogni momento (subito o anche successivamente), all’invio di tali comunicazioni, inoltrando dalla Sua casella di posta elettronica un messaggio di opposizione alla casella privacy@businessinternational.it Previo consenso dell’interessato (da rilasciare tramite le apposite caselle da selezionare), l’indirizzo e-mail e gli altri dati personali od informazioni ove riferite a società, enti od associazioni possono essere inoltre trattati dal Titolare per finalità di: a) invio anche tramite sistemi automatizzati di chiamata, fax, e-mail, sms, mms, di materiale pubblicitario, vendita diretta, compimento di ricerche di mercato o comunicazioni commerciali sulle manifestazioni fieristiche di suo interesse e sui servizi e prodotti del medesimo Titolare, di altre società del Gruppo Fiera Milano e di terzi (organizzatori, espositori, operatori coinvolti nelle manifestazioni fieristiche od operanti anche in altri settori); b) comunicazione dei dati personali o delle informazioni ad altre società del Gruppo Fiera Milano, Fiera Milano Nolostand, Fiera Milano Congressi, Fiera Milano Media ed altri soggetti (organizzatori, espositori, operatori economici coinvolti nelle manifestazioni fieristiche od operanti anche in altri ambiti settoriali (Commercio, Consulenza, Manufatturiero, Infrastrutture, Marketing e Servizi di Pubblicità, Tecnologie delle Informazioni, delle Comunicazioni, Utilities, Multinazionali, etc.) per loro autonomi trattamenti a fini di invio di materiale pubblicitario, vendita diretta, compimento di ricerche di mercato o comunicazioni commerciali di loro prodotti e servizi attraverso le modalità automatizzate sopra indicate. Per le ulteriori finalità appena indicate, il rilascio dei dati è comunque facoltativo e non ha conseguenze sulla iscrizione alla newsletter tematica, ed i dati saranno comunque gestiti mediante procedure informatizzate a livello di Gruppo (con elaborazione dei dati secondo criteri relativi, ad esempio, ad attività imprenditoriale, lavorativa, professionale o di altro tipo, aree geografiche, tipologia manifestazioni/servizi fruiti, ecc.) e potranno essere conosciuti, all’interno delle strutture delle società del Gruppo Fiera Milano, da personale a ciò autorizzato e da società di fiducia che, quali responsabili del trattamento, svolgono per nostro conto alcune operazioni tecniche ed organizzative strettamente necessarie per lo svolgimento delle suddette attività (quali, ad es., società specializzate per attività di informazione e promozione commerciale, per ricerche di mercato e per indagini sulla qualità dei servizi e sulla soddisfazione: v. l’elenco aggiornato disponibile presso la ns. Società). In ogni momento l’interessato potrà accedere ai propri dati personali ed eventualmente chiederne la rettifica o integrazione se inesatti od incompleti, la cancellazione dei dati, la limitazione del trattamento o la portabilità dei dati ove ne ricorrano i presupposti, ovvero opporsi al loro uso per fini di marketing diretto, nonché revocare il consenso ove rilasciato (v. artt. 15-22 del RGPD), rivolgendosi Fiera Milano Media Spa – Business International con sede operativa in Via Rubicone 11 - 00198 Roma – privacy@businessinternational.it L’interessato può altresì presentare reclamo al Garante privacy, ove ritenga che siano stati violati i Suoi diritti in relazione al trattamento dei dati personali che lo riguardano.

CALL ME BACK

Inserisci i tuoi dati se vuoi essere contattato telefonicamente
Ho letto l'informativa sulla privacy e acconsento al trattamento dei dati personali ai sensi dell'art. 13 del Regolamento (UE) 2016/679 – Regolamento Generale Protezione Dati (RGPD)
Accettare l'informativa sulla privacy

INFORMATIVA PER IL TRATTAMENTO DI DATI PERSONALI DEGLI UTENTI


Nel rispetto del Regolamento (UE) 679/2016 – Regolamento Generale Protezione Dati (RGPD), i dati personali forniti dall’Utente saranno trattati, in qualità di titolare, da Fiera Milano Media S.p.A. (“Fiera Milano”), con sede legale in P.le Carlo Magno, 1, c.a.p. 20149 Milano. In particolare, il conferimento dei dati richiesti all’Utente è necessario al fine di permettere la registrazione on line e fruizione dei servizi di Fiera Milano Media (newsletter, iscrizioni corsi, accesso documentazione etc.)
Il rilascio dei dati è necessario per l’attivazione ed erogazione dei servizi richiesti che, in assenza dei dati, non potrebbero essere fruiti dall’Utente.
Il trattamento dei dati avverrà con l’ausilio di strumenti automatizzati e l’impiego di idonee misure di sicurezza e i dati degli Utenti saranno convervati ex legge privacy.
privacy policy

I dati comunicati dall’Utente potranno essere trattati dal personale autorizzato che si occupa del sito e dei connessi servizi, e comunicati ove necessario, a: soggetti cui la facoltà di accedere ai dati sia riconosciuta da disposizioni di legge o da ordini delle autorità; società appartenenti al medesimo gruppo societario di cui fa parte Fiera Milano Media S.p.A. e soggetti esterni che svolgano funzioni connesse e strumentali all’operatività del servizio, come, a puro titolo esemplificativo, la gestione del sistema informatico, l’assistenza e consulenza in materia contabile, amministrativa, legale, tributaria e finanziaria.
Fiera Milano Media S.p.A. potrà inoltre, se autorizzata, comunicare i dati ad aziende che ne facciano richiesta per scopi pubblicitari e di marketing.
Un elenco dettagliato dei predetti soggetti è disponibile presso Fiera Milano Media S.p.A. I soggetti destinatari dei dati che li trattano per conto di Fiera Milano sono designati quali responsabili del trattamento con apposito contratto. I dati non sono comunque oggetto di trasferimenti verso paesi terzi al di fuori della UE. I dati dell’Utente potranno essere inoltre trattati da Fiera Milano Media, previo suo consenso, per le seguenti, ulteriori finalità:
  • a) invio di newsletter ed altre comunicazioni per posta, telefono, sistemi automatizzati di chiamata, fax, e-mail, sms, mms, su servizi e prodotti di Fiera Milano Media, delle società del Gruppo Fiera Milano e di società terze;
  • b) comunicazione dei dati alle società del Gruppo Fiera Milano, nonché ad altre società, quali (Commercio, Consulenza, Manufatturiero, Infrastrutture, Marketing e Servizi di Pubblicità, Tecnologie delle Informazioni, delle Comunicazioni, Utilities, Multinazional, etc) per loro autonomi trattamenti, quali titolari, per le finalità e con le modalità di cui alla precedente lett. a).
Per le finalità sopra descritte, il conferimento dei dati è comunque facoltativo e non ha conseguenze sulla registrazione e fruizione dei servizi da parte dell’Utente, che ha comunque il diritto a revocare il/i consenso/i dallo stesso precedentemente rilasciato/i (senza pregiudicare la liceità del trattamento basata sul consenso prestato prima della revoca). In base agli artt. 15-22 del RGPD, l’Utente ha il diritto di chiedere a Fiera Milano Media S.p.A., ai recapiti sopra indicati info@businessinternational.it di accedere ai propri dati personali e di rettificarli se inesatti, di cancellarli o limitarne il trattamento se ne ricorrono i presupposti, di ottenere la portabilità dei dati forniti solo se oggetto di un trattamento automatizzato basato sul consenso o sul contratto, nonché di opporsi per motivi legati alla propria situazione particolare e comunque per marketing diretto. L’Utente ha inoltre il diritto di proporre reclamo al Garante per la protezione dei dati personali ove ritenga che siano stati violati i Suoi diritti in relazione al trattamento dei dati che lo riguardano.

At a glance

Data: dal 06/03/2020 al 03/04/2020
Città: Milano (MI)

save the date Download Scheda d'Iscrizione Pricing & Discount

Contacts

Conference Manager

Umberto Pellegrino 06.80.91.18

Sponsorship Opportunities

Sales Team 06.80.91.18
Sponsorship In-house training Formazione Finanziata

The Strategic CFO

Executive Training
Sviluppare competenze di Business e Finance per i CFO del futuro

Gli ultimi studi internazionali dimostrano come sia necessario per il CFO e l’area AFC sviluppare nuove competenze, non solo tecnico-contabili, per essere in grado di guidare il business e rispondere ai nuovi paradigmi del mercato.

Per rispondere a queste nuove esigenze Business International organizza a Milano, l’Executive Training: The Strategic CFO in cui verranno approfondite tematiche che ad oggi risultano essere prioritarie, tra cui:

Il percorso è articolato in quattro moduli ed alterna formazione in aula con case history, testimonianze e visite aziendali.

A chi è rivolto?


Agenda

show details hide details
Venerdì 06 Marzo 2020
Analisi strategica di bilancio
La giornata approfondisce gli aspetti dell’analisi strategica di bilancio identificandone le finalità, le problematiche e le modalità operative.

Dopo una breve disamina delle principali grandezze economiche, patrimoniali e finanziarie, risultanti dalle modalità di riclassifica del bilancio più frequentemente adottate, verranno analizzati i principali indici di bilancio e identificati i più importanti warning, al fine di consentire e di esprimere giudizi compiuti sullo stato di salute complessivo di un’azienda.

Più nel dettaglio, i contenuti della lezione avranno la seguente articolazione:

  • aspetti principali dei metodi di riclassifica del bilancio
  • principali indici di redditività e loro scomposizione
  • indici del capitale circolante
  • ulteriori indici e margini
  • warning di bilancio
  • conclusioni sulle modalità più opportune per una corretta ed efficace analisi di bilancio a fini strategici

Infine saranno illustrati i principali aspetti dell’operatività dei fondi chiusi di private equity e venture capital.

Dopo una breve disamina dei principali aspetti tassonomici e definitori dei fondi in esame, si analizzeranno le condizioni principali della loro operatività e come gli imprenditori e gli startupper dovrebbero presentare i propri progetti a un investitore istituzionale; infine, si illustreranno casi relativi a operazioni reali.

Alfonso Riccardi, Consulente aziendale per PMI e startup, Docente analisi di bilancio e finanza aziendale
09:00
Registrazione dei partecipanti
09:15
Le componenti del bilancio
  • Dimensione economica
  • Dimensione patrimoniale
  • Dimensione finanziaria
10:00
Modalità ed obiettivi dell’analisi di bilancio
  • Gli obeittivi dell’analisi di bilancio per lo studio dell’equilibrio economico e finanziario
  • Significato dei principali indicatori di bilancio: fatturato, utile, EBITDA, working capital, capitale e debito, cash flow (FCFO e FCFE)
11:00
Coffee Break
11:30
Riclassificazione del bilancio: dimensione economica e patrimoniale
  • La riclassificazione finanziaria e gestionale dello Stato Patrimoniale
  • La riclassificazione del Conto Economico ed il significato delle marginalità parziali
  • Significato ed interpretazione della redditività operativa e complessiva
12:15
Riclassificazione del bilancio: dimensione finanziaria
  • Metodologie di costruzione del rendiconto finanziario
  • La situazione finanziaria: analisi dell’indebitamento
  • Definizione della struttura ideale delle fonti (debito/equity)
  • Analisi ed interpretazione del capitale circolante netto
  • Analisi ed interpretazione della posizione finanziaria netta
13:00
Lunch
14:00
Ratio analysis finanziaria e patrimoniale
  • La definizione dei principali indici finanziari e patrimoniali
  • Lettura coordinata ed interpretazione del sistema di indici finanziari e patrimoniali
14:45
Ration analysis econonica
  • La definizione dei principali indici economici
  • Lettura coordinata ed interpretazione del sistema di indici economici
15:30
CASE HISTORY
16:30
Chiusura dei lavori
show details hide details
Venerdì 13 Marzo 2020
Controllo manageriale
La giornata approfondisce gli aspetti del controllo manageriale, dalla definizione del budget, al controllo di gestione fino al reporting direzionale, identificandone le finalità, le problematiche e le principali modalità operative.

Dopo una breve disamina delle logiche e delle tecniche di costruzione dei budget, economico, finanziario ed operativo, i partecipanti saranno coinvolti nella costruzione di un sistema di progettazione e controllo, analizzando le dimensioni dei costi e l’utilizzo strategico delle informazioni di contabilità analitica a supporto delle valutazioni di business, fino alle decisioni di pricing.

Saranno approfondite le metodologie di variance analysis e reportistica direzionale.

Fabio Scognamiglio, Partner e CFO, YourCFO Consulting Group
09:00
Registrazione dei partecipanti
09:15
Il ciclo del controllo manageriale
Le milestone del controllo manageriale: dal piano strategico e business plan, al budget, controllo di gestione e reportistica
10:15
Modalità ed obiettivi del budget
  • Gli obeittivi del budget, pro’s e con’s dei diversi approcci (top/down, bottom/up e zero based)
  • Le dimensioni del budget tempistiche ed attori coinvolti. Gli errori più comuni
11:00
Coffee Break
11:30
Metodologie di costruzione di un sistema di controllo di gestione
  • Logiche e tecniche di programmazione, pianificazione e controllo
  • Le finalità del controllo direzionale e impatti sulla costruzione di un modello di controllo di gestione
  • Le ambientazioni più ricorrenti
  • Le tappe fondamentali dell’evoluzione dei meccanismi di controllo di gestione
  • La struttura informativa, la struttura organizzativa e il processo del controllo direzionale
  • Gli attori del controllo direzionale
  • I “MUST HAVE” del controllo di gestione: - analisi preventiva dei costi - conoscenza approfondita dell’azienda - forte committment della direzione
  • Direct costing e Full costing: limiti e vantaggi dei due approcci
12:15
Case history: la costruzione di un modello di controllo di gestione
  • Definizione degli oggetti di calcolo e dei parametri da utilizzare
  • Discussione e valutazione delle assunzioni utilizzate per ogni singolo criterio utilizzato
13:00
Lunch
14:00
La reportistica direzionale
Metodologie ed obiettivi del reporting
14:30
Capital Budgeting
  • La valutazione degli investimenti: principali metodologie di valutazione
  • Net Present Value, Internal Rate of Return e Payback Period
  • Limiti e vantaggi delle singole metodologie e modalità di utilizzo combinato
15:30
CASE HISTORY
16:30
Chiusura dei lavori
show details hide details
Venerdì 27 Marzo 2020
Finanza e Risk Management
Nel modulo verranno analizzati i temi riguardanti la creazione del valore come obiettivo preminente della gestione aziendale, e come condizione imprescindibile per la sopravvivenza dell’azienda e la soddisfazione degli stakeholders.

Verrà affrontata la definizione del Capital Employed e le analisi preordinate al confronto tra le dinamiche che consentono l’estrazione di valore dal CE e il rapporto con il costo della struttura finanziaria, il rapporto tra crescita e valore con le riflessioni sulla cosiddetta “matrice del valore”. La scomposizione del flusso di cassa aziendale e la costruzione del free cash flow viene analizzata come building block per la misurazione del valore nel tempo.

L’ottimizzazione della struttura finanziaria e le diverse tecniche di valutazione d’azienda costituiscono uno snodo cardine per l’impostazione delle strategie aziendali e per la filosofia che sta alla base della stessa esistenza dell’azienda. Il DCF, l’APV method (come scaturisce dalla formulazione teorica di Modigliani e Miller), insieme ai multipli aziendali, sono tra le metodologie fondamentali per preparare l’azienda a un dialogo con investitori istituzionali quali i private equity o – nel caso delle startup – i venture capitalists.

Nella parte finale del modulo approfondiremo, anche attraverso l’esame di casi specifici, i temi del valore e li metteremo in correlazione con la gestione del rischio d’impresa nelle diverse articolazioni in cui esso può presentarsi.

Alessandro Giudice, CFO, Executive Director, Enertronica
09:00
Registrazione dei partecipanti
09:15
Cos’è il valore
  • Creazione di valore
  • Misurazione del valore
  • La matrice del valore
  • Enterprise Value
  • Struttura finanziaria
  • Economic profit
11:00
Coffee Break
11:30
La selezione degli investimenti
  • Net Present Value e IRR
  • Il ‘problema’ dell’hurdle rate
  • Investimenti e valore
12:15
Dalla valutazione degli investimenti alla valutazione del business
  • Asset attuali e asset potenziali
  • Levered e unlevered cash flows
  • Rischio e rendimento
13:00
Lunch
14:00
Ll costo del capitale e la struttura finanziaria
  • Rischio d’impresa e rischio leverage
  • Il Beta, implicazioni
14:45
Struttura finanziaria e valore
Presentazione di una Case History
15:30
CASE HISTORY

Matteo Scarpellini, Group Finance & Treasury Director, Datalogic
16:15
Chiusura dei lavori
show details hide details
Venerdì 03 Aprile 2020
Strategia, Management, Innovazione Modelli di business
Questo modulo ha l'obiettivo di offrire ai partecipanti una occasione di approfondimento e di discussione riguardo alle principali innovazioni nei modelli di management e di governance secondo la prospettiva del CFO.

Oggi emergono richieste pressanti di compliance: aspetti sociali, ambientali, etici e di customer satisfaction devono essere posti all'attenzione di CEO e Consigli di Amministrazione proprio a cura del CFO e del suo team.

Di conseguenza il CFO deve essere capace di implementare/mantenere meccanismi operativi interni e sistemi di pianificazione, programmazione e misurazione delle performance quanto più possibile adeguati.

Lo sviluppo dell'Integrated Reporting costituirà il filo rosso dell'incontro. Contemporaneamente si discuterà circa l'evoluzione futura del ruolo stesso del CFO nonché circa le competenze/abilità che sarà necessario sviluppare.

E' prevista la presenza di un testimone aziendale che sarà chiamato a illustrare la strategia e l'organizzazione dell'impresa in cui è chiamato ad operare al fine di permettere ai partecipanti, attraverso lo costituzione di gruppi di lavoro, di elaborare un adeguato modello di sistema di Integrated Reporting e una proposta di efficaci meccanismi operativi che potrebbero essere sviluppati nel tempo.

Catry Ostinelli, Professore, LIUC - Università Cattaneo
09:00
Registrazione dei partecipanti
09:15
Il management strategico oggi
09:45
Fonti dell’innovazione
10:15
Forme e modelli dell’innovazione
10:45
Le nuove richieste di compliance: aspetti sociali, ambientali, etici e di customer satisfaction
11:15
Coffee Break
11:30
Il sistema di reporting integrato
12:15
L’evoluzione del ruolo del CFO in un contesto dinamico ed ipercompetitivo
13:00
Lunch
14:00
Change management e governo dell’impresa
14:45
Le competenze tecniche e manageriali del CFO
15:15
Le relazioni del CFO con le altre funzioni aziendali
15:45
Le relazioni del CFO con le altre funzioni aziendali
16:30
Chiusura dei Lavori
Download agenda
* il presente programma è provvisorio e suscettibile di variazioni

Speakers

Alessandro Giudice Alessandro Giudice CFO, Executive Director Enertronica
Catry Ostinelli Catry Ostinelli Professore LIUC - Università Cattaneo
Alfonso Riccardi Alfonso Riccardi Consulente aziendale per PMI e startup Docente analisi di bilancio e finanza aziendale
Matteo Scarpellini Matteo Scarpellini Group Finance & Treasury Director Datalogic
Fabio Scognamiglio Fabio Scognamiglio Partner e CFO YourCFO Consulting Group