Tramite il sito sono installati cookie di terze parti anche profilanti. Clicca su "OK" o nella pagina per accettare detti cookie. Per maggiori informazioni o disattivazione consulta l’informativa cookie. OK
Public Procurement Specialist Public Procurement Specialist

At a glance

Data: dal 09/10/2018 al 31/10/2018
Location: Studio Legale Bertacco Recla
Indirizzo: Via S. Damiano 9
Città: 20122 Milano (MI)

Contacts

Conference Manager

Anna Maria Formicola 06.80.91.18

Sponsorship Opportunities

Sales Team 06.80.91.18
In-house training Formazione Finanziata

Public Procurement Specialist

La gestione degli appalti pubblici: dalla partecipazione alla gara all’esecuzione del contratto

Obiettivi formativi
Secondo le società di recruitment tra le figure lavorative più richieste in Italia in questo momento ci sono i public procurement specialist, professionisti in grado di supportare gli uffici competenti in tutto l’iter di partecipazione ad una gara pubblica, individuando quelle di interesse per la propria azienda, predisponendo la documentazione amministrativa necessaria e seguendo gli aspetti gestionali della redazione ed esecuzione del contratto. D’altra parte i costanti cambiamenti normativi e giurisprudenziali, nell'ambito delle gare pubbliche, richiedono una formazione continua e specialistica.

Il corso ha l’obiettivo di migliorare le conoscenze giuridiche in materia e le competenze tecniche e di processo di chi opera all’interno dell'ufficio gare d'appalto e della forza vendita delle aziende che lavorano con la Pubblica Amministrazione. La didattica è integrata dall’illustrazione di casi concreti ed esercitazioni pratiche e gli argomenti vengono analizzati nelle loro criticità interpretative e di reale applicazione. Tutti i temi in agenda sono aggiornati in base alle ultime novità conseguenti l’entrata in vigore del Correttivo al Nuovo Codice Appalti e alle successive evoluzioni.

Crediti formativi
E’ in corso l’accreditamento presso il Consiglio Nazionale Forense (CNF) e Consiglio Nazionale Ingegneri(CNI).

Materiale didattico
All’inizio di ogni modulo i partecipanti riceveranno il materiale utile alla lezione in oggetto, la normativa, la prassi e la giurisprudenza di riferimento.

Struttura
Il corso è composto da 4 giornate di 2 moduli ciascuno. E’ possibile dunque frequentare sia l’intero corso sia uno o più moduli.


Agenda

show details hide details
Martedì 09 Ottobre 2018 – Giornata Conclusa
09:00
Registrazione di partecipanti
09:30
Il nuovo codice dei contratti pubblici: i fondamentali da conoscere per operare nel settore degli appalti pubblici di lavori, servizi e forniture e delle concessioni
  • Il sistema delle fonti
  • Le linee guida dell’ANAC e gli altri provvedimenti di attuazione (stato di attuazione)
  • I principi generali: quali sono e come utilizzarli in concreto
  • I contratti d’appalto di lavori, servizi e forniture, i contratti misti e i contratti esclusi
  • Le concessioni
  • Gli affidamenti in house: il giudizio di congruità sull’offerta della società in house
  • La qualificazione delle stazioni appaltanti
  • Le funzioni e i poteri dell’ANAC
  • L’attività di programmazione nei lavori pubblici, nei servizi e nelle forniture

Gabriella Rondoni, Partner, Responsabile Dipartimento Lavori pubblici, Studio Legale Bertacco Recla
11:30
Coffe break
11:45
Cosa si deve fare prima dell’indizione della gara: gli atti e le attività prodromiche
  • L’analisi del fabbisogno e l’analisi del mercato
  • Le consultazioni preliminari di mercato
  • La scelta di suddividere l’appalto in lotti
  • La determinazione della base d’asta
  • La scelta del criterio di aggiudicazione ove consentita: prezzo più basso e offerta economicamente più vantaggiosa
  • Le Linee Guida n. 2 di ANAC relative all’offerta economicamente più vantaggiosa
  • Il riparto del punteggio tra prezzo e qualità: vincoli normativi e discrezionalità della stazione appaltante
  • La definizione delle specifiche tecniche (e il principio di equivalenza), il capitolato e lo schema di contratto

Jacopo Recla, Partner, Responsabile Dipartimento Appalti pubblici, Studio Legale Bertacco Recla
13:30
Lunch
14:30
Le criticità nella gestione della gara d’appalto: case studies e question time
La sessione è dedicata all’analisi dei principali trend interpretativi elaborati dalla giurisprudenza e dall’ANAC ed alla trattazione di alcuni casi concreti con l’ausilio di materiale giurisprudenziale e ampio spazio per la discussione con i partecipanti. A tale scopo e con l’obiettivo di rendere il più possibile il programma aderente alle esigenze professionali dei manager iscritti, è previsto l’invio di quesiti relativi alle specifiche realtà aziendali e documenti utili a rappresentare casi particolari, con un anticipo di sette giorni dalla data di svolgimento corso.

Giorgia Marin, Legal Manager, Roche Diagnostics
16:30
Chiusura dei lavori
show details hide details
Mercoledì 10 Ottobre 2018 – Giornata Conclusa
09:00
Registrazione di partecipanti
09:30
Il RUP ed i suoi compiti
  • A quali soggetti della Stazione Appaltante può essere affidata la funzione di RUP: lo status giuridico e le competenze professionali
  • Le funzioni del RUP e le responsabilità nella fase di gara: analisi degli atti di competenza
  • Le funzioni del RUP nella fase dell’esecuzione contrattuale
  • Il supporto al RUP da parte di altri soggetti: l’ipotesi della carenza della necessaria professionalità nell’organico della stazione appaltante
  • Il supporto al RUP da parte di altri soggetti nell’ipotesi di appalti di particolare complessità che richiedono competenze specialistiche: come si individua la particolare complessità
  • Le modalità di scelta delle figure professionali di supporto
  • Le linee guida dell’ANAC n. 3

Gabriella Rondoni, Partner, Responsabile Dipartimento Lavori pubblici, Studio Legale Bertacco Recla
11:30
Coffe break
11:45
Le procedure di gara
  • La procedura aperta: le caratteristiche e la tempistica
  • La procedura ristretta: le caratteristiche e la tempistica
  • Come scegliere tra procedura aperta e procedura ristretta: le variabili da considerare
  • La procedura competitiva con negoziazione
  • La procedura negoziata senza previa pubblicazione del bando
  • Le Linee Guida n. 8 di ANAC
  • Il dialogo competitivo
  • Il partenariato per l’innovazione

Jacopo Recla, Partner, Responsabile Dipartimento Appalti pubblici, Studio Legale Bertacco Recla
13:30
Lunch
14:30
Problematiche relative alle responsabilità e al perimetro di azione del RUP: case studies e question time
La sessione è dedicata all’analisi delle principali questioni inerenti la figura del RUP ed alla trattazione di alcuni casi concreti con l’ausilio di materiale giurisprudenziale e ampio spazio per la discussione con i partecipanti. A tale scopo e con l’obiettivo di rendere il più possibile il programma aderente alle esigenze professionali dei manager iscritti, è previsto l’invio di quesiti relativi alle specifiche realtà aziendali e documenti utili a rappresentare casi particolari, con un anticipo di sette giorni dalla data di svolgimento corso.
16:30
Chiusura dei lavori
show details hide details
Martedì 30 Ottobre 2018 – Giornata Conclusa
09:00
Registrazione di partecipanti
09:30
La partecipazione alla gara e l’attività della stazione appaltante anche alla luce del Bando - Tipo n. 1 di ANAC
  • La nozione di operatore economico
  • Il Bando – Tipo n. 1 di ANAC
  • La partecipazione in forma individuale
  • La partecipazione in forma associata: RTI e Consorzi
  • I requisiti di ordine generale
  • I requisiti di idoneità professionale, la capacità economica e finanziaria e le capacità tecniche e professionali
  • La documentazione di gara ed il DGUE (le dichiarazioni da rendere in gara e i soggetti tenuti a renderle)
  • L’avvalimento
  • Il subappalto
  • La cauzione provvisoria
  • Il soccorso istruttorio e le cause di esclusione
  • Le ammissioni e le esclusioni dei concorrenti: modalità di pubblicazione e comunicazione
  • Il sistema di qualificazione degli operatori nei lavori pubblici

Maria Grazia Buonanno, Avvocato Amministrativista, Esperto in consulenza appalti, Studio Legale Bertacco Recla
Gabriella Rondoni, Partner, Responsabile Dipartimento Lavori pubblici, Studio Legale Bertacco Recla
11:30
Coffe break
11:45
Lo svolgimento della gara e le valutazioni delle offerte
  • Le richieste di Chiarimenti
  • La partecipazione dei rappresentanti dei concorrenti alle sedute pubbliche (facoltà, obblighi, divieti e suggerimenti)
  • Le nuove regole per la composizione della Commissione giudicatrice
  • La valutazione dell'offerta tecnica e l’attribuzione del punteggio
  • L’anomalia dell’offerta ed il procedimento di verifica dell’anomalia: come applicare i criteri di giudizio previsti dalla normativa
  • La proposta di aggiudicazione e l’aggiudicazione definitiva
  • Le verifiche successive all’aggiudicazione
  • Il divieto di rinegoziare l’offerta dopo l’aggiudicazione e prima della sottoscrizione del contratto.
  • La revoca dell’aggiudicazione e il suo annullamento
  • L’accesso agli atti
  • L’impugnazione dei provvedimenti relativi alle procedure di gara (procedure interne, termini e adempimenti per la gestione del contenzioso al TAR e Consiglio di Stato).

Michele di Michele, Avvocato amministrativista, Esperto in contenzioso appalti, Studio Legale Bertacco Recla
Jacopo Recla, Partner, Responsabile Dipartimento Appalti pubblici, Studio Legale Bertacco Recla
13:30
Lunch
14:30
Problematiche e criticità inerenti la ricezione e valutazione delle offerte: case studies e question time
La sessione è dedicata all’analisi dei principali trend interpretativi elaborati dalla giurisprudenza e dall’ANAC ed alla trattazione di alcuni casi concreti con l’ausilio di materiale giurisprudenziale e ampio spazio per la discussione con i partecipanti. A tale scopo e con l’obiettivo di rendere il più possibile il programma aderente alle esigenze professionali dei manager iscritti, è previsto l’invio di quesiti relativi alle specifiche realtà aziendali e documenti utili a rappresentare casi particolari, con un anticipo di sette giorni dalla data di svolgimento corso.

Achille Ravaioli, Legal Manager, Consorzio Cooperative Costruzioni
16:30
Chiusura dei lavori
show details hide details
Mercoledì 31 Ottobre 2018 – Giornata Conclusa
09:00
Registrazione di partecipanti
09:30
Le regole per effettuare gli affidamenti sotto soglia.
  • Le procedure sotto soglia: le diverse tipologie
  • Gli affidamenti sotto soglia comunitaria nei lavori
  • Gli affidamenti sotto soglia comunitaria nei servizi e forniture
  • L’affidamento diretto per importi inferiori a 40.000,00 euro: presupposti e motivazione.
  • Il principio di rotazione negli affidamenti sotto soglia
  • Le Linee guida dell’ANAC n. 4
  • Il regolamento per la costituzione di elenchi aperti di operatori economici

Gabriella Rondoni, Partner, Responsabile Dipartimento Lavori pubblici, Studio Legale Bertacco Recla
11:30
Coffe break
11:45
Il contratto: gli snodi nevralgici
  • Lo stand still prima della sottoscrizione del contratto e lo stand still dopo la proposizione del ricorso al Tar e la domanda di sospensiva
  • I casi di esclusione dello stand still
  • Il direttore dell’esecuzione: compiti e responsabilità
  • L’esecuzione in via d’urgenza
  • Le modifiche soggettive del contraente in sede di esecuzione del contratto
  • La cauzione definitiva: modalità di gestione, incameramento e svincolo
  • Le penali e la loro irrogazione
  • Il recesso della Stazione Appaltante
  • La risoluzione del contratto
  • Gli strumenti non giurisdizionale di risoluzione delle controversie di risoluzione delle controversie: l’accordo bonario per i lavori, per i servizi e per le forniture; la transazione; l’arbitrato.

Maria Grazia Buonanno, Avvocato Amministrativista, Esperto in consulenza appalti, Studio Legale Bertacco Recla
Jacopo Recla, Partner, Responsabile Dipartimento Appalti pubblici, Studio Legale Bertacco Recla
13:30
Lunch
14:30
La gestione delle criticità nell’esecuzione del contratto: case study e question time
La sessione è dedicata all’analisi dei principali trend interpretativi elaborati dalla giurisprudenza e dall’ANAC ed alla trattazione di alcuni casi concreti con l’ausilio di materiale giurisprudenziale e ampio spazio per la discussione con i partecipanti. A tale scopo e con l’obiettivo di rendere il più possibile il programma aderente alle esigenze professionali dei manager iscritti, è previsto l’invio di quesiti relativi alle specifiche realtà aziendali e documenti utili a rappresentare casi particolari, con un anticipo di sette giorni dalla data di svolgimento corso.

Antonella Fabiano, Direttore Centrale Opere Pubbliche e Centrale Unica Appalti, Comune di Milano
16:30
Chiusura dei lavori
Download agenda
* il presente programma è provvisorio e suscettibile di variazioni

Speakers

Maria Grazia Buonanno Maria Grazia Buonanno Avvocato Amministrativista, Esperto in consulenza appalti Studio Legale Bertacco Recla
Michele di Michele Michele di Michele Avvocato amministrativista, Esperto in contenzioso appalti Studio Legale Bertacco Recla
Antonella Fabiano Antonella Fabiano Direttore Centrale Opere Pubbliche e Centrale Unica Appalti Comune di Milano
Giorgia Marin Giorgia Marin Legal Manager Roche Diagnostics
Achille Ravaioli Achille Ravaioli Legal Manager Consorzio Cooperative Costruzioni
Jacopo Recla Jacopo Recla Partner, Responsabile Dipartimento Appalti pubblici Studio Legale Bertacco Recla
Gabriella Rondoni Gabriella Rondoni Partner, Responsabile Dipartimento Lavori pubblici Studio Legale Bertacco Recla

Venue

Location: Studio Legale Bertacco Recla
Indirizzo: Via S. Damiano 9
CAP: 20122
Città: Milano (MI)