Tramite il sito sono installati cookie di terze parti anche profilanti. Clicca su "OK" o nella pagina per accettare detti cookie. Per maggiori informazioni o disattivazione consulta l’informativa cookie. OK
Inspiring Leaders - Executive Summit Inspiring Leaders - Executive Summit

UPDATE ME

Per Maggiori informazioni Compila il form per essere ricontatta via email

Consenso dell’interessato al trattamento dei suoi dati personali

In relazione all’informativa privacy qui riportata per la iscrizione alla newsletter tematica l’interessato dichiara di acconsentire al trattamento dei suoi dati personali da parte di Fiera Milano Media Spa – Business International per finalità di:


a) invio di materiale pubblicitario, vendita diretta, compimento di ricerche di mercato o comunicazioni commerciali tramite sistemi automatizzati di chiamata, fax, e-mail, sms, mms, sulle manifestazioni fieristiche di suo interesse e sui servizi e prodotti del medesimo Titolare, di altre società del Gruppo Fiera Milano e di terzi (organizzatori, espositori, operatori economici coinvolti nelle manifestazioni fieristiche a cui partecipa il medesimo Espositore od operanti anche in altri settori):


Sì, acconsento *
No, non acconsento

b) comunicazione e/o cessione dei dati personali o delle informazioni ad altre società del Gruppo Fiera Milano (indicate nell’informativa) ed altri soggetti (organizzatori, espositori, operatori economici coinvolti nelle manifestazioni fieristiche od operanti anche in altri settori evidenziati nell’informativa) per loro autonomi trattamenti a fini di invio di materiale pubblicitario, vendita diretta, compimento di ricerche di mercato o comunicazioni commerciali di loro prodotti e servizi attraverso le modalità automatizzate sopra indicate:

Sì, acconsento
No, non acconsento

Accettare l'informativa sulla privacy

Informativa sul trattamento dei dati personali - Art. 13 del Regolamento (UE) 679/2016

Nel rispetto della normativa sulla privacy (Regolamento (UE) 679/2016 – Regolamento Generale Protezione Dati Personali, in seguito “RGPD”), desideriamo informare l’interessato che l’indirizzo e-mail e gli altri dati personali (nome, cognome, società) forniti con la compilazione del presente form, contrassegnati come obbligatori, sono necessari per l’iscrizione alla newsletter tematica di Fiera Milano Media Spa – Business International ed in loro mancanza non potrà essere completata la procedura di iscrizione a tale newsletter. L’indirizzo e-mail e gli altri dati personali così acquisiti sono trattati da Fiera Milano Media Spa – Business International (Titolare del trattamento) con procedure informatizzate e modalità idonee ad assicurare la corretta gestione del servizio richiesto e dei connessi adempimenti normativi. I dati sono conservati presso Fiera Milano Media Spa – Business International per i tempi previsti dalla normativa vigente di riferimento e sono protetti con adeguate misure di sicurezza, nel rispetto degli standard richiesti in materia di riservatezza dei dati e segretezza delle comunicazioni. Il trattamento dei dati è affidato a dipendenti e collaboratori appositamente autorizzati da Fiera Milano Media Spa – Business International nell’ambito delle funzioni e degli uffici preposti. I dati potranno essere, inoltre, comunicati ad altre società del Gruppo Fiera Milano ovvero terze che, in qualità di responsabili, supportano il Titolare del trattamento nella fornitura dei servizi sopra indicati (l’elenco aggiornato di tali soggetti è richiedibile per e-mail all’indirizzo info@businessinternational.it L’indirizzo e-mail fornito per l’iscrizione alla newsletter potrà essere utilizzato dal Titolare per l’invio oltre che della medesima newsletter anche di comunicazioni relative a manifestazioni e servizi analoghi. L’interessato può opporsi, in ogni momento (subito o anche successivamente), all’invio di tali comunicazioni, inoltrando dalla Sua casella di posta elettronica un messaggio di opposizione alla casella privacy@businessinternational.it Previo consenso dell’interessato (da rilasciare tramite le apposite caselle da selezionare), l’indirizzo e-mail e gli altri dati personali od informazioni ove riferite a società, enti od associazioni possono essere inoltre trattati dal Titolare per finalità di: a) invio anche tramite sistemi automatizzati di chiamata, fax, e-mail, sms, mms, di materiale pubblicitario, vendita diretta, compimento di ricerche di mercato o comunicazioni commerciali sulle manifestazioni fieristiche di suo interesse e sui servizi e prodotti del medesimo Titolare, di altre società del Gruppo Fiera Milano e di terzi (organizzatori, espositori, operatori coinvolti nelle manifestazioni fieristiche od operanti anche in altri settori); b) comunicazione dei dati personali o delle informazioni ad altre società del Gruppo Fiera Milano, Fiera Milano Nolostand, Fiera Milano Congressi, Fiera Milano Media ed altri soggetti (organizzatori, espositori, operatori economici coinvolti nelle manifestazioni fieristiche od operanti anche in altri ambiti settoriali (Commercio, Consulenza, Manufatturiero, Infrastrutture, Marketing e Servizi di Pubblicità, Tecnologie delle Informazioni, delle Comunicazioni, Utilities, Multinazionali, etc.) per loro autonomi trattamenti a fini di invio di materiale pubblicitario, vendita diretta, compimento di ricerche di mercato o comunicazioni commerciali di loro prodotti e servizi attraverso le modalità automatizzate sopra indicate. Per le ulteriori finalità appena indicate, il rilascio dei dati è comunque facoltativo e non ha conseguenze sulla iscrizione alla newsletter tematica, ed i dati saranno comunque gestiti mediante procedure informatizzate a livello di Gruppo (con elaborazione dei dati secondo criteri relativi, ad esempio, ad attività imprenditoriale, lavorativa, professionale o di altro tipo, aree geografiche, tipologia manifestazioni/servizi fruiti, ecc.) e potranno essere conosciuti, all’interno delle strutture delle società del Gruppo Fiera Milano, da personale a ciò autorizzato e da società di fiducia che, quali responsabili del trattamento, svolgono per nostro conto alcune operazioni tecniche ed organizzative strettamente necessarie per lo svolgimento delle suddette attività (quali, ad es., società specializzate per attività di informazione e promozione commerciale, per ricerche di mercato e per indagini sulla qualità dei servizi e sulla soddisfazione: v. l’elenco aggiornato disponibile presso la ns. Società). In ogni momento l’interessato potrà accedere ai propri dati personali ed eventualmente chiederne la rettifica o integrazione se inesatti od incompleti, la cancellazione dei dati, la limitazione del trattamento o la portabilità dei dati ove ne ricorrano i presupposti, ovvero opporsi al loro uso per fini di marketing diretto, nonché revocare il consenso ove rilasciato (v. artt. 15-22 del RGPD), rivolgendosi Fiera Milano Media Spa – Business International con sede operativa in Via Rubicone 11 - 00198 Roma – privacy@businessinternational.it L’interessato può altresì presentare reclamo al Garante privacy, ove ritenga che siano stati violati i Suoi diritti in relazione al trattamento dei dati personali che lo riguardano.

CALL ME BACK

Inserisci i tuoi dati se vuoi essere contattato telefonicamente
Ho letto l'informativa sulla privacy e acconsento al trattamento dei dati personali ai sensi dell'art. 13 del Regolamento (UE) 2016/679 – Regolamento Generale Protezione Dati (RGPD)
Accettare l'informativa sulla privacy

INFORMATIVA PER IL TRATTAMENTO DI DATI PERSONALI DEGLI UTENTI


Nel rispetto del Regolamento (UE) 679/2016 – Regolamento Generale Protezione Dati (RGPD), i dati personali forniti dall’Utente saranno trattati, in qualità di titolare, da Fiera Milano Media S.p.A. (“Fiera Milano”), con sede legale in P.le Carlo Magno, 1, c.a.p. 20149 Milano. In particolare, il conferimento dei dati richiesti all’Utente è necessario al fine di permettere la registrazione on line e fruizione dei servizi di Fiera Milano Media (newsletter, iscrizioni corsi, accesso documentazione etc.)
Il rilascio dei dati è necessario per l’attivazione ed erogazione dei servizi richiesti che, in assenza dei dati, non potrebbero essere fruiti dall’Utente.
Il trattamento dei dati avverrà con l’ausilio di strumenti automatizzati e l’impiego di idonee misure di sicurezza e i dati degli Utenti saranno convervati ex legge privacy.
privacy policy

I dati comunicati dall’Utente potranno essere trattati dal personale autorizzato che si occupa del sito e dei connessi servizi, e comunicati ove necessario, a: soggetti cui la facoltà di accedere ai dati sia riconosciuta da disposizioni di legge o da ordini delle autorità; società appartenenti al medesimo gruppo societario di cui fa parte Fiera Milano Media S.p.A. e soggetti esterni che svolgano funzioni connesse e strumentali all’operatività del servizio, come, a puro titolo esemplificativo, la gestione del sistema informatico, l’assistenza e consulenza in materia contabile, amministrativa, legale, tributaria e finanziaria.
Fiera Milano Media S.p.A. potrà inoltre, se autorizzata, comunicare i dati ad aziende che ne facciano richiesta per scopi pubblicitari e di marketing.
Un elenco dettagliato dei predetti soggetti è disponibile presso Fiera Milano Media S.p.A. I soggetti destinatari dei dati che li trattano per conto di Fiera Milano sono designati quali responsabili del trattamento con apposito contratto. I dati non sono comunque oggetto di trasferimenti verso paesi terzi al di fuori della UE. I dati dell’Utente potranno essere inoltre trattati da Fiera Milano Media, previo suo consenso, per le seguenti, ulteriori finalità:
  • a) invio di newsletter ed altre comunicazioni per posta, telefono, sistemi automatizzati di chiamata, fax, e-mail, sms, mms, su servizi e prodotti di Fiera Milano Media, delle società del Gruppo Fiera Milano e di società terze;
  • b) comunicazione dei dati alle società del Gruppo Fiera Milano, nonché ad altre società, quali (Commercio, Consulenza, Manufatturiero, Infrastrutture, Marketing e Servizi di Pubblicità, Tecnologie delle Informazioni, delle Comunicazioni, Utilities, Multinazional, etc) per loro autonomi trattamenti, quali titolari, per le finalità e con le modalità di cui alla precedente lett. a).
Per le finalità sopra descritte, il conferimento dei dati è comunque facoltativo e non ha conseguenze sulla registrazione e fruizione dei servizi da parte dell’Utente, che ha comunque il diritto a revocare il/i consenso/i dallo stesso precedentemente rilasciato/i (senza pregiudicare la liceità del trattamento basata sul consenso prestato prima della revoca). In base agli artt. 15-22 del RGPD, l’Utente ha il diritto di chiedere a Fiera Milano Media S.p.A., ai recapiti sopra indicati info@businessinternational.it di accedere ai propri dati personali e di rettificarli se inesatti, di cancellarli o limitarne il trattamento se ne ricorrono i presupposti, di ottenere la portabilità dei dati forniti solo se oggetto di un trattamento automatizzato basato sul consenso o sul contratto, nonché di opporsi per motivi legati alla propria situazione particolare e comunque per marketing diretto. L’Utente ha inoltre il diritto di proporre reclamo al Garante per la protezione dei dati personali ove ritenga che siano stati violati i Suoi diritti in relazione al trattamento dei dati che lo riguardano.

TELL A COLLEGUE

At a glance

Data: 30/11/2017
Location: The Westin Palace Milan
Indirizzo: Piazza della Repubblica, 20
Città: 20124 Milano (MI)

Contacts

Conference Manager

Anna Maria Formicola 06.84.54.12.96

Sponsorship Opportunities

Sales Team 06.845411

Inspiring Leaders - Executive Summit

A dieci anni dall’inizio della crisi, le economie mondiali hanno ripreso a crescere, anche se a differenti velocità.

Lo scenario geo-politico si compone, però, di numerosi fattori di rischio, che proiettano un alone di incertezza sul futuro e che pesano sulle capacità dei Paesi di rafforzare i percorsi di sviluppo, imponendo nuove sfide.

In risposta, gli amministratori delegati stanno trovando nuovi modi per creare valore, consolidando il core business, innovando costantemente ed essendo sempre più aperti a partnership e contaminazioni tra industry.

Inoltre la disruption e il cambiamento pervasivo non sono più visti solo come una minaccia, ma anche come un'opportunità per guidare i processi di trasformazione dentro e fuori le aziende con un ruolo da protagonisti.

L'Executive Summit riunisce un gruppo selezionato di imprenditori e top manager di altissimo profilo per discutere, insieme a rappresentanti delle istituzioni economiche e finanziarie internazionali, leader del business, firme autorevoli del giornalismo, esperti e accademici di tutto il mondo i macro trend attesi per l’anno che verrà.

Le analisi si focalizzeranno sui temi rilevanti per la business community nelle seguenti aree: Macroeconomia e finanza internazionale; Geopolitica; Mercati; Innovazione; Strategia e management.

L’evento prevede un’alternanza di speech, dibattito con i partecipanti e sessioni di networking, con l’obiettivo di ispirare e stimolare idee per guidare la crescita, in una realtà di mercato sempre più accelerata e digitale, in cui le la vera priorità nell’agenda dei CEO sarà essere pronti a gestire e ad affrontare il cambiamento.
 

vai al sito dell'evento executive.businessinternational.it

Agenda

show details hide details
Giovedì 30 Novembre 2017 – Giornata Conclusa
08:45
Registrazione dei partecipanti
09:15
Apertura dei lavori e relazione introduttiva a cura del chairman

Giorgio Lonardi, Repubblica
Macroeconomia
"Nonostante l’incertezza, il motore della crescita continuerà ad alimentare lo sviluppo economico internazionale dei prossimi 3 anni"
09:30
Global Economic Outlook 2018
Rischi politici e crescita: la lettura dell’OCSE sull’economia mondiale e sull’Italia

L'umore dell'economia globale nell'ultimo anno è risalito, ma l’espansione ciclica non è ancora abbastanza robusta da garantire una ripresa duratura dell'output potenziale o tale da ridurre le persistenti disparità. Nel 2017 il Prodotto Interno Lordo mondiale cresce ad un tasso del 3,4% e anche l’Europa sembra aver imboccato in modo più robusto il sentiero della ripresa. Occore, però, dare risposte ad alcuni macrotemi sensibili: la sicurezza minacciata dai gravi attentati; la crisi umanitaria collegata ai flussi migratori; la necessità di garantire pari opportunità di lavoro a tutti i cittadini europei; i numerosi movimenti politici euro-scettici e l’elezione del nuovo presidente degli Stati Uniti, DonaldTrump, promotore di politiche protezionistiche che potrebbero determinare ulteriori difficoltà economiche non solo in Europa. In questo quadro di luci e ombre, in cui le principali economie si sono rimesse in moto, anche l’Italia è chiamata ad attivare tutte le leve necessarie per accelerare la crescita ed essere più competitiva, ma quali sono i giusti driver di sviluppo e le necessarie misure di politica economica?

Tomasz Kozluk, Senior Economist, Economics Department, OECD
Geopolitica
"Chi comanda il mondo? Difficile da capire, da raccontare, da prevedere, a meno che non si provi a guardare tutto da diversi punti di vista: potere, politica, religione e amore"
10:30
Russia, Cina, America, Germania: quali equilibri tra le 4 potenze nel futuro ordine mondiale
Mentre l’ordine mondiale a guida USA è sempre più in crisi e viene apertamente sfidato persino dalle redivive ambizioni egemoniche della Germania, Cina e Russia stanno tenacemente costruendo il proprio ordine mondiale, con una peculiare divisione del lavoro che assegna a Mosca l’onere della difesa e a Pechino l’aspetto economico dell’integrazione eurasiatica. Così, sempre più paesi entrano sotto l’ombrello protettivo sino-russo, in quella che sembra la realizzazione del peggior incubo geostrategico dell’establishment atlantico. Con gli USA verso l'isolamento, inoltre, dopo il G7 e la decisione di Donald Trump di abbandonare gli accordi sul clima di Parigi, Bruxelles cerca un nuovo partner internazionale su commercio e ambiente e Unione Europea e Cina sembrano più unite che mai. Che sia la nascita di un nuovo ordine mondiale?

Lucio Caracciolo, Direttore, Limes
11:30
Coffee break
Mercati
"La Polonia può offrire alle aziende italiane un mercato interno di dimensioni notevoli con la possibilità di una estensione verso i mercati dell'Europa centro-orientale"
12:00
Polonia: il paese che nei prossimi anni offrirà le maggiori opportunità di business per le imprese italiane secondo il BI Index
Crescita economica e un mercato che guarda il Made in Italy con sempre maggiore interesse, sono le caratteristiche di una Paese che vanta un piccolo boom economico seguendo un percorso inverso a quello prevalente nella UE e offrendo ampie possibilità di cooperazione economica fra Italia e Polonia. Questo Paese di 38 milioni di persone, al centro fisico (ma anche economico) dell’Europa vede l’Italia ai primi posti tra i suoi fornitori, in particolare nei prodotti metallurgici, degli autoveicoli, di prodotti dell’industria chimica e farmaceutica, ma offre anche ampio spazio per aumentare l’export dei beni di consumo caratteristici del Made in Italy, quali agroalimentare, moda e arredo. Ma cosa rende così attraente la Polonia?

Antonino Mafodda, Direttore Uffico di Varsavia, ICE- Italian Trade Agency
Patrycja Niemczyk-Favaro, Head of PAIH Foreign Trade Office in Milan, Repubblica di Polonia
13:30
Networking Lunch
Innovazione
"Le aziende devono abituarsi a ragionare e ad agire data-centered, perché solo le organizzazioni all’avanguardia nella gestione dei dati sviluppano un vero vantaggio competitivo"
14:30
Big data, digital transformation & competition: le vere frontiere su cui si misura il futuro delle aziende
La digital transormation è un universo in cui fisico e digitale convergono, è un nuovo approccio che, attraverso la tecnologia, cambia in maniera profonda tutte le componenti dell’azienda e del business: processi, organizzazione, produzione, distribuzione, comunicazione, fino ai modelli stessi che definiscono nuove value proposition. Si afferma così un inedito paradigma di impresa, che diventa una piattaforma basata sui dati e capace di offrire soluzioni centrate sui bisogni individuali. A gestire questa nuova forma di complessità ed interazione devono esserci nuovi leader, molto diversi da quelli a cui siamo tradizionalmente abituati a pensare, in grado di combinare un approccio data-driven (a scapito anche del loro intuito) ed un forte focus sulle persone che, abilitate dai dati e supportate da nuove forme di intelligenza come quella artificiale, sono la vera chiave del successo. Ma quale ruolo e quali opzioni strategiche ha il CEO nella trasformazione digitale per governare questo cambiamento traendone valore?

Marco Gambaro, Associato di Economia applicata, Università Statale di Milano
Strategia e Management : Guest CEO
“Uno dei compiti più difficili per un CEO oggi, è quello di cavalcare e anticipare i trend, trovando il giusto equilibrio tra l’evoluzione del proprio ruolo e la riorganizzazione costante del business”
15:30
Self Disruption: andare sempre alla ricerca di nuove prospettive
Abbracciare le sfide di un futuro incerto significa molto di più che ridisegnare l'organizzazione. Gli amministratori delegati devono rifocalizzare rapidamente le loro competenze e il loro ruolo, perché la disruption è tanto una sfida personale quanto organizzativa. Ciò vuol dire fare maggiore affidamento sulle soft skill e l’intelligenza emotiva, ma sempre con un’attenzione prudente al business, significa rafforzare le attività nei mercati stabili, ma prepararsi a cogliere le opportunità che si profilano a livello internazionale, sostenendo differenti e più intriganti modalità di creazione del valore e rendendo l'innovazione una priorità strategica, nonché un'iniziativa chiave per la crescita. Come i business leader creano la consapevolezza sulla disruption mobilitando l’intera azienda e come riescono a massimizzare la reattività all’innovazione?

Beppe Fumagalli, CEO, Candy
17:30
Chiusura dei lavori
Download agenda
* il presente programma è provvisorio e suscettibile di variazioni

Speakers

Lucio Caracciolo Lucio Caracciolo Direttore Limes
Beppe Fumagalli Beppe Fumagalli CEO Candy
Marco Gambaro Marco Gambaro Associato di Economia applicata Università Statale di Milano
Tomasz Kozluk Tomasz Kozluk Senior Economist, Economics Department OECD
Giorgio Lonardi Giorgio Lonardi Repubblica
Antonino Mafodda Antonino Mafodda Direttore Uffico di Varsavia ICE- Italian Trade Agency
Patrycja Niemczyk-Favaro Patrycja Niemczyk-Favaro Head of PAIH Foreign Trade Office in Milan Repubblica di Polonia

Media Gallery

  Videos

Tomasz Kozluk - OCSE

Antonino Mafodda - ICE

Lucio Caracciolo - LIMES

Venue

Location: The Westin Palace Milan
Indirizzo: Piazza della Repubblica, 20
CAP: 20124
Città: Milano (MI)

Sito Internet