Tramite il sito sono installati cookie di terze parti anche profilanti. Clicca su "OK" o nella pagina per accettare detti cookie. Per maggiori informazioni o disattivazione consulta l’informativa cookie. OK
International Digital Agenda International Digital Agenda

NEWSLETTER

Registrati alla Newsletter di Business International
Ho letto l'informativa sulla privacy e acconsento al trattamento dei dati personali ai sensi dell'art. 13 D. lgs. 30 giugno 2003, n. 196
Accettare l'informativa sulla privacy

Nel rispetto della normativa sulla privacy, desideriamo informare gli utenti del nostro sito web, www.businessinternational.it, che i dati rilasciati all’atto della registrazione ai servizi del ns. sito saranno trattati dalla nostra Società, Fiera Milano Media S.p.A., per le finalità connesse alla fornitura di tali servizi.
La registrazione ai servizi offerti dal nostro sito web è chiaramente facoltativa.
L’utente che lo desideri può registrarsi e creare un proprio profilo, attinente anche alla relativa attività imprenditoriale o professionale (business), inserendo i dati personali necessari per la sua identificazione e per l’invio delle correlate comunicazioni (e-mail e credenziali di accesso). In assenza dei dati richiesti per la registrazione (indicati come obbligatori) non sarà pertanto possibile usufruire dei servizi forniti dal nostro sito web. Il conferimento di alcuni dati ulteriori (come i recapiti telefonici) è invece facoltativo, risultando utile per migliorare il servizio ed agevolare i contatti con l’utente.
Attraverso la registrazione sarà possibile fruire interamente dei servizi messi a disposizione dal sito web (presentazioni, news) ed accedere alle procedure di acquisto di prodotti e servizi a pagamento (ad. es., nostri eventi formativi e pubblicazioni). All’atto dell’acquisto di nostri prodotti e servizi saranno chiesti all’utente registrato al ns. sito ulteriori dati necessari per le correlate attività amministrative e contabili (gestione dell’ordinativo e della iscrizione/partecipazione all’evento, relativo pagamento e fatturazione, ecc.).
I dati dell’utente così acquisiti saranno trattati prevalentemente con procedure informatizzate e modalità idonee ad assicurare la corretta gestione dei servizi richiesti e dei connessi adempimenti amministrativi e normativi. Il trattamento dei dati connesso ai servizi del nostro sito web è affidato a dipendenti, collaboratori e professionisti appositamente incaricati dalla nostra Società – Divisione Business International.
I dati potranno essere, inoltre, comunicati a società del nostro Gruppo, facente capo a Fiera Milano S.p.A., e ad altre società di nostra fiducia che, in qualità di titolari o responsabili, ci supportano nella fornitura dei predetti servizi (l’elenco aggiornato di tali soggetti è richiedibile per e-mail all’indirizzo privacy@businessinternational.it).
Qualora l’utente lo desideri può inoltre richiedere di aderire al servizio di pubblicazione di alcuni dati relativi al suo profilo sul sito www.whoswho.it, nell’ambito della apposita banca dati che contiene i riferimenti delle principali imprese operanti in Italia e del loro management e che è consultabile on line da utenti interessati od abbonati al servizio (per ulteriori informazioni in proposito, v. l’informativa e le faq presenti sul sito sopra indicato cliccando qui
L’indirizzo e-mail e di posta cartacea dell’utente registrato ai servizi del nostro sito potrà essere utilizzato dalla nostra Società per l’invio di newsletter e comunicazioni su eventi, pubblicazioni e novità di suo interesse, in relazione ai prodotti e servizi della ns. Società. L’utente può opporsi, in ogni momento (subito od anche successivamente), all’invio di tali comunicazioni, utilizzando l’apposita opzione riportata nel form di registrazione [o messa a sua disposizione nell’ambito della sezione relativa al suo profilo presente sul nostro sito], oppure inoltrando dalla sua casella di posta elettronica un messaggio di opposizione all’invio delle nostre newsletter o comunicazioni nei confronti dell’indirizzo e-mail privacy@businessinternational.it.
Previo consenso dell’utente (da rilasciare tramite le caselle riportate nel form di registrazione), i suoi dati personali potranno essere inoltre trattati dalla nostra Società per finalità di:

  • invio di comunicazioni commerciali per posta, telefono, fax, e-mail, sms e mms riguardanti servizi e prodotti non solo della nostra Società e delle società del nostro Gruppo, ma anche di altre società interessate a proporre, sempre tramite la nostra Società, vantaggiose offerte commerciali agli utenti dei nostri servizi,
  • rilevazione della qualità dei servizi, ricerche di mercato ed analisi od estrazioni di tipo statistico (per settore, attività, qualifica, area geografica, ecc.), con indagini ed interviste svolte anche attraverso i sistemi di comunicazione sopra indicati;

In ogni momento l’utente potrà comunque accedere ai suoi dati personali ed eventualmente chiederne l’aggiornamento, la rettifica od integrazione se inesatti od incompleti, la cancellazione od il blocco se trattati in violazione di legge, ovvero opporsi al loro uso per l’invio di comunicazioni commerciali ed esercitare gli altri diritti previsti dall'art. 7 del d.lgs. 196/2003, rivolgendosi a Fiera Milano Media S.p.A., Divisione Business International, con sede legale in Milano, Piazza Carlo Magno n. 1, e con sede operativa in Roma, Piazza della Repubblica n. 59, fax n. 06.85.35.42.52, e-mail: privacy@businessinternational.it.

CALL ME BACK

Inserisci i tuoi dati se vuoi essere contattato telefonicamente
Ho letto l'informativa sulla privacy e acconsento al trattamento dei dati personali ai sensi dell'art. 13 D. lgs. 30 giugno 2003, n. 196
Accettare l'informativa sulla privacy

Nel rispetto della normativa sulla privacy, desideriamo informare gli utenti del nostro sito web, www.businessinternational.it, che i dati rilasciati all’atto della registrazione ai servizi del ns. sito saranno trattati dalla nostra Società, Fiera Milano Media S.p.A., per le finalità connesse alla fornitura di tali servizi.
La registrazione ai servizi offerti dal nostro sito web è chiaramente facoltativa.
L’utente che lo desideri può registrarsi e creare un proprio profilo, attinente anche alla relativa attività imprenditoriale o professionale (business), inserendo i dati personali necessari per la sua identificazione e per l’invio delle correlate comunicazioni (e-mail e credenziali di accesso). In assenza dei dati richiesti per la registrazione (indicati come obbligatori) non sarà pertanto possibile usufruire dei servizi forniti dal nostro sito web. Il conferimento di alcuni dati ulteriori (come i recapiti telefonici) è invece facoltativo, risultando utile per migliorare il servizio ed agevolare i contatti con l’utente.
Attraverso la registrazione sarà possibile fruire interamente dei servizi messi a disposizione dal sito web (presentazioni, news) ed accedere alle procedure di acquisto di prodotti e servizi a pagamento (ad. es., nostri eventi formativi e pubblicazioni). All’atto dell’acquisto di nostri prodotti e servizi saranno chiesti all’utente registrato al ns. sito ulteriori dati necessari per le correlate attività amministrative e contabili (gestione dell’ordinativo e della iscrizione/partecipazione all’evento, relativo pagamento e fatturazione, ecc.).
I dati dell’utente così acquisiti saranno trattati prevalentemente con procedure informatizzate e modalità idonee ad assicurare la corretta gestione dei servizi richiesti e dei connessi adempimenti amministrativi e normativi. Il trattamento dei dati connesso ai servizi del nostro sito web è affidato a dipendenti, collaboratori e professionisti appositamente incaricati dalla nostra Società – Divisione Business International.
I dati potranno essere, inoltre, comunicati a società del nostro Gruppo, facente capo a Fiera Milano S.p.A., e ad altre società di nostra fiducia che, in qualità di titolari o responsabili, ci supportano nella fornitura dei predetti servizi (l’elenco aggiornato di tali soggetti è richiedibile per e-mail all’indirizzo privacy@businessinternational.it).
Qualora l’utente lo desideri può inoltre richiedere di aderire al servizio di pubblicazione di alcuni dati relativi al suo profilo sul sito www.whoswho.it, nell’ambito della apposita banca dati che contiene i riferimenti delle principali imprese operanti in Italia e del loro management e che è consultabile on line da utenti interessati od abbonati al servizio (per ulteriori informazioni in proposito, v. l’informativa e le faq presenti sul sito sopra indicato cliccando qui
L’indirizzo e-mail e di posta cartacea dell’utente registrato ai servizi del nostro sito potrà essere utilizzato dalla nostra Società per l’invio di newsletter e comunicazioni su eventi, pubblicazioni e novità di suo interesse, in relazione ai prodotti e servizi della ns. Società. L’utente può opporsi, in ogni momento (subito od anche successivamente), all’invio di tali comunicazioni, utilizzando l’apposita opzione riportata nel form di registrazione [o messa a sua disposizione nell’ambito della sezione relativa al suo profilo presente sul nostro sito], oppure inoltrando dalla sua casella di posta elettronica un messaggio di opposizione all’invio delle nostre newsletter o comunicazioni nei confronti dell’indirizzo e-mail privacy@businessinternational.it.
Previo consenso dell’utente (da rilasciare tramite le caselle riportate nel form di registrazione), i suoi dati personali potranno essere inoltre trattati dalla nostra Società per finalità di:

  • invio di comunicazioni commerciali per posta, telefono, fax, e-mail, sms e mms riguardanti servizi e prodotti non solo della nostra Società e delle società del nostro Gruppo, ma anche di altre società interessate a proporre, sempre tramite la nostra Società, vantaggiose offerte commerciali agli utenti dei nostri servizi,
  • rilevazione della qualità dei servizi, ricerche di mercato ed analisi od estrazioni di tipo statistico (per settore, attività, qualifica, area geografica, ecc.), con indagini ed interviste svolte anche attraverso i sistemi di comunicazione sopra indicati;

In ogni momento l’utente potrà comunque accedere ai suoi dati personali ed eventualmente chiederne l’aggiornamento, la rettifica od integrazione se inesatti od incompleti, la cancellazione od il blocco se trattati in violazione di legge, ovvero opporsi al loro uso per l’invio di comunicazioni commerciali ed esercitare gli altri diritti previsti dall'art. 7 del d.lgs. 196/2003, rivolgendosi a Fiera Milano Media S.p.A., Divisione Business International, con sede legale in Milano, Piazza Carlo Magno n. 1, e con sede operativa in Roma, Piazza della Repubblica n. 59, fax n. 06.85.35.42.52, e-mail: privacy@businessinternational.it.

TELL A COLLEGUE

At a glance

Data: dal 07/07/2014 al 10/07/2014
Location: Future Center Telecom Italia
Indirizzo: San Marco, Campo San Salvador, 4826
Città: 30124 Venezia (VE)

Contacts

Conference Manager

Simona Clarizio 06.84.54.11

Sponsorship Opportunities

Stefania Barbi 06.84.54.11

International Digital Agenda

Benchmarking Between Excellence

Il governo Italiano darà il via al primo semestre di presidenza del Consiglio Europeo con la “Digital Venice 2014” (7/12 Luglio), una settimana dedicata ai temi chiave del Digitale, all’interno della quale ci sarà una due giorni organizzata in collaborazione con la Commissione Europea per dare una nuova spinta all’Agenda Digitale europea.

Alla luce di questa prestigiosa iniziativa, abbiamo deciso di spostare il nostro incontro l’International Digital Agenda. del 3 Luglio previsto a Roma, al 7 Luglio a Venezia.

Saremo inoltre presenti il 10 luglio con incontri dedicati a:

Il palinsesto della settimana e delle nostre attività all’interno della settimana del Digitale sarà consultabile dal sito:

www.digitalvenice.eu


Agenda

show details hide details
Lunedì 07 Luglio 2014 – Giornata Conclusa
15:20
Registration and Welcome Coffee
15:50
Saluto Introduttivo

Massimo Zanotto, Presidente, Venis
15:55
Conference opening

Anna Masera, Capo dell'Ufficio Stampa e Responsabile della Comunicazione, Camera dei Deputati
16:10
What is the impact of information technology investments on productivity and business value? the key role of the Digital Agenda in the countries (intervento in videoconferenza)
- L’approccio Americano: The OBAMA eGovernment Act - International Benchmark: L’Agenda Digitale l’Eccellenza dell’Estremo Oriente e dei Paesi in via di Sviluppo - Digital Agenda: a catalyst for Development

Victor Kyalo, Deputy CEO, Kenya ICT Board
16:20
L’approccio Europeo
Focus Italia: Come l’Italia intende portare Avanti gli obiettivi dell’Agenda Digitale Europea?
Modera

Francesco Sacco, Università dell’Insubria e SDA Bocconi, Tavolo Permanente per l'Innovazione e l'Agenda Digitale Italiana, Consiglio dei Ministri
Panel

Pierpaolo Baretta, Sottosegretario, Ministero dell'Economia e delle Finanze
Danilo Cattaneo, Chairman DTCE – Digital Trust & Compliance Europe, Direttore Generale InfoCert S.p.A.
Paolo Coppola, Minister counselor for Digital Agenda, Ministero della Funzione Pubblica
Antonio Nicita, Commissario, Agcom
Andrea Rigoni, già Consigliere Palazzo Chigi, Managing Partner and Chairman - Intellium
Enrico Zanetti, Sottosegretario, Ministero dell'Economia e delle Finanze
17:15
Coffee Break
17:30
Telco: Focus Session
“The digital world in 2030” Conversation with Ajit Jaokar, autore del rapporto e docente a Oxford

Ajit Jaokar, Docente, Oxford
Keynote Speaker

Enrico Zanetti, Sottosegretario, Ministero dell'Economia e delle Finanze
Modera

Alessandro Longo, Giornalista e Responsabile Editoriale, Agenda Digitale.eu
Ne Discutono

Franco Bassanini, Presidente, Cassa Depositi e Prestiti
Guido Maria Garrone, Direttore Generale (COO), Metroweb Italia
Antonio Preto, Commissario, AGCOM
Roberto Sambuco, Financial advisor - ex digital champion Italia
Renato Soru, Presidente e Amministratore Delegato, Tiscali
Alessandro Talotta, National Wholesale Service, Telecom Italia
19:45
Chiusura dei lavori
show details hide details
Giovedì 10 Luglio 2014 – Giornata Conclusa
10:00
Registration & Welcome Coffee
10:30
Session 1 Room A - Identità Digitale
Il primo atto dell'attività di semplificazione e di digitalizzazione che il governo Renzi conta di mettere in campo sarà l'attribuzione di un'identità digitale unica a ogni cittadino. Tutti avranno un Pin unico per accedere ai servizi pubblici digitali superando in questo modo l'attuale frammentazione tra procedure delle diverse Pa. Il pin unico è un tassello di un progetto più ampio – quello sull’identità digitale – in grado realmente di far fare alla PA italiana il tanto atteso salto nel digitale. Avere un sistema – o meglio un ecosistema - con cui il cittadino accede in modo sicuro al proprio fascicolo informativo per fruire dei servizi pubblici e privati è certamente "il" fattore abilitante dell'amministrazione digitale.Per capire come questo nuovo ecosistema si realizzerà (anche attraverso lo Spid o sistemi di identificazioni digitali affini come la Carta regionale dei servizi o la Cie stessa), Business International- Fiera Milano Media grazie alla preziosa testimonianza di eccellenze della PA Centrali e locali coinvolte all dibattito, darà vita ad un dibattito aperto sul tema.

Pierpaolo Benintende, Direttore Marketing e Sviluppo Mercato, InfoCert
Claudio Contini, Chairman and CEO, Telecom Italia Digital Solutions - Gruppo Telecom Italia
Raffaele Liberali, Assessore per le politiche di sviluppo lavoro formazione ricerca, Regione Basilicata
Antonello Pellegrino, Direttore Generale Affari Geenrali Società dell’Informazione, Regione Sardegna
Gaetano Pellegrino, Senior Consultant, Open Gate Italia
Stefano Quintarelli, Presidente, Comitato d’Indirizzo, Agid
Gabriella Serratrice, Responsabile del Settore Sistemi informativi e tecnologie della Comunicazione, Regione Piemonte
Josef Tinkhauser, Head of Strategy, Informatica Alto Adige, Provincia di Bolzano
11:30
Session 2 Room B - Anagrafe Unica e Fascicolo Sanitario Elettronico
Perché tra gli obiettivi dell’Agenda Digitale, si sia deciso che il Progetto Strategico per eccellenza fosse quello per la realizzazionedell’Anagrafe Nazionale della popolazione residente (ANPR), come infrastruttura centrale che si farà carico, dal 2015, dei dati ora sparsi in 8100 anagrafi comunali?
  • In una dimensione europea, e con le attuali possibilità tecnologiche, le informazioni anagrafiche non possono essere gestite da 8.100 sistemi diversi
  • le carte con microchip e le nuove identità digitali hanno valore solo se c’è un’unica base dati anagrafica che ne garantisce i contenuti
  • perché per il funzionamento sincrono di tutte le amministrazioni è fondamentale che le informazioni di nascita, variazione di residenza fisica o digitale, e decesso siano rese immediatamente disponibili, così da evitare inefficienze, sprechi e ritardi burocratici;
Ecco alcune sostanziali motivazioni che discuteremo insieme alle PA e aziende direttamente coinvolte al dibattito:

Miranda Brugi, Sindaco del Comune di Semproniano, ANCI
Serena Carota, Dirigente Sistemi Informativi, Regione Marche
Paolo Colli Franzone, Direttore dell'Osservatorio Catalis , Federsanità
Giovanni Gentili, Responsabile dell'Agenda digitale dell'Umbria, Regione Umbria
Giuseppe Tilia, Responsabile Agenda Digitale Italiana, Telecom Italia
Desideria Toscano, VicePrefetto Servizi Demografici, Ministero dell'Interno
13:00
Light Lunch
14:30
Registration & Welcome Coffee
15:00
Session 3 Room A - Fatturazione Elettronica
Dal 6 giugno è scattato l'obbligo di Fatturazione Elettronica verso la PA Centrale (Ministeri, Scuole, Caserme, Enti di Previdenza e Assistenza Sociale e Agenzia Fiscali). E' l'inizio di un percorso necessario, che stimolerà imprese e PA all'innovazione digitale. Il dibattito aperto con le best practice coinvolte vuole essere un momento forte per fa chiarezza sulla gestione documentale delle fatture in obbligo da luglio.

Maria Pia Giovannini, Responsabile Area Pubblica Amministrazione, AgID
Fabrizio Leoni, Solution Marketing Manager, InfoCert
Giuseppe Tilia, Responsabile Agenda Digitale Italiana, Telecom Italia
16:30
Session 4 Room B - Cloud
La Pubblica Amministrazione deve agire nella logica del ritorno degli investimenti, ridurre i tempi, riusare e federare in maniera intelligente e lungimirante, lavorare in beta e ridurre il time to market dell’innovazione. Per il prossimo periodo di programmazione comunitario non dobbiamo farci trovare impreparati. Dobbiamo aiutare le Regioni italiane a competere con successo sulle nuove call in materia di Information and Communication Technology del Programma Horizon 2020. E’ d’obbligo valorizzare le esperienze di quelle Regioni che hanno saputo negli anni sfruttare al meglio le opportunità dell’Agenda Digitale europea, grazie al Cloud.

Laura Castellani, Dirigente responsabile del Settore Complesso Infrastrutture e Tecnologie per lo Sviluppo dell’Amministrazione Elettronica, Regione Toscana
Sergio De Paola, Dirigente della Direzione generale Sistemi Informativi, Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti
Vincenzo Monaco, Direttore Generale, Vela
Dimitri Tartari, Direzione Organizzazione Personale Sistemi Informativi e Telematica, Regione Emilia Romagna
Giuseppe Tilia, Responsabile Agenda Digitale Italiana, Telecom Italia
19:00
Chiusura dei Lavori
Download agenda
* il presente programma è provvisorio e suscettibile di variazioni

Speakers

Pierpaolo Baretta Pierpaolo Baretta Sottosegretario Ministero dell'Economia e delle Finanze
Franco Bassanini Franco Bassanini Presidente Cassa Depositi e Prestiti
Pierpaolo Benintende Pierpaolo Benintende Direttore Marketing e Sviluppo Mercato InfoCert
Miranda Brugi Miranda Brugi Sindaco del Comune di Semproniano ANCI
Serena Carota Serena Carota Dirigente Sistemi Informativi Regione Marche
Laura Castellani Laura Castellani Dirigente responsabile del Settore Complesso Infrastrutture e Tecnologie per lo Sviluppo dell’Amministrazione Elettronica Regione Toscana
Danilo Cattaneo Danilo Cattaneo Chairman DTCE – Digital Trust & Compliance Europe Direttore Generale InfoCert S.p.A.
Paolo Colli Franzone Paolo Colli Franzone Direttore dell'Osservatorio Catalis Federsanità
Claudio Contini Claudio Contini Chairman and CEO Telecom Italia Digital Solutions - Gruppo Telecom Italia
Paolo Coppola Paolo Coppola Minister counselor for Digital Agenda Ministero della Funzione Pubblica
Sergio De Paola Sergio De Paola Dirigente della Direzione generale Sistemi Informativi Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti
Guido Maria Garrone Guido Maria Garrone Direttore Generale (COO) Metroweb Italia
Giovanni Gentili Giovanni Gentili Responsabile dell'Agenda digitale dell'Umbria Regione Umbria
Maria Pia Giovannini Maria Pia Giovannini Responsabile Area Pubblica Amministrazione AgID
Ajit  Jaokar Ajit Jaokar Docente Oxford
Victor Kyalo Victor Kyalo Deputy CEO Kenya ICT Board
Fabrizio Leoni Fabrizio Leoni Solution Marketing Manager InfoCert
Raffaele Liberali Raffaele Liberali Assessore per le politiche di sviluppo lavoro formazione ricerca Regione Basilicata
Alessandro Longo Alessandro Longo Giornalista e Responsabile Editoriale, Agenda Digitale.eu
Anna Masera Anna Masera Capo dell'Ufficio Stampa e Responsabile della Comunicazione Camera dei Deputati
Vincenzo Monaco Vincenzo Monaco Direttore Generale Vela
Antonio Nicita Antonio Nicita Commissario Agcom
Antonello Pellegrino Antonello Pellegrino Direttore Generale Affari Geenrali Società dell’Informazione Regione Sardegna
Gaetano Pellegrino Gaetano Pellegrino Senior Consultant Open Gate Italia
Antonio Preto Antonio Preto Commissario AGCOM
Stefano Quintarelli Stefano Quintarelli Presidente, Comitato d’Indirizzo Agid
Andrea Rigoni Andrea Rigoni già Consigliere Palazzo Chigi Managing Partner and Chairman - Intellium
Francesco Sacco Francesco Sacco Università dell’Insubria e SDA Bocconi, Tavolo Permanente per l'Innovazione e l'Agenda Digitale Italiana Consiglio dei Ministri
Roberto Sambuco Roberto Sambuco Financial advisor - ex digital champion Italia
Gabriella Serratrice Gabriella Serratrice Responsabile del Settore Sistemi informativi e tecnologie della Comunicazione Regione Piemonte
Renato Soru Renato Soru Presidente e Amministratore Delegato Tiscali
Alessandro Talotta Alessandro Talotta National Wholesale Service Telecom Italia
Dimitri Tartari Dimitri Tartari Direzione Organizzazione Personale Sistemi Informativi e Telematica Regione Emilia Romagna
Giuseppe Tilia Giuseppe Tilia Responsabile Agenda Digitale Italiana Telecom Italia
Josef Tinkhauser Josef Tinkhauser Head of Strategy, Informatica Alto Adige Provincia di Bolzano
Desideria Toscano Desideria Toscano VicePrefetto Servizi Demografici Ministero dell'Interno
Enrico Zanetti Enrico Zanetti Sottosegretario Ministero dell'Economia e delle Finanze
Massimo Zanotto Massimo Zanotto Presidente Venis

Partners

SPONSOR

Infocert Metroweb

IN COLLABORAZIONE CON

Digital Venice

PARTNER

Telecom Italia

PARTNER TECNICO

Unimoney

Venue

Location: Future Center Telecom Italia
Indirizzo: San Marco, Campo San Salvador, 4826
CAP: 30124
Città: Venezia (VE)