Tramite il sito sono installati cookie di terze parti anche profilanti. Clicca su "OK" o nella pagina per accettare detti cookie. Per maggiori informazioni o disattivazione consulta l’informativa cookie. OK

Supply Chain & Procurement

Supply Chain & Procument è la unit che produce annual e corsi di formazione per 25.000 manager dell’area Acquisti, Supply Chain & Operations. Gli appuntamenti più attesi sono il CPO – Chief Procurement Officer – forum che riunisce il network dei Direttori Acquisti e il Connected Manufacturing, evento di riferimento per l’industria Manufacturing 4.0.

TAG: Acquisti, Certificati di Origine, Dogane, Import-Export, Incoterms, Logistica, Manufacturing, Operations, Process Excellence, Procurement, Produzione, Global Supply Chain


Sales Team 06.80.91.18
eventi realizzati
nessun evento in programma
eventi realizzati
The Art of Negotiation Milano, dal 22 settembre 2022 al 30 settembre 2022 -83 giorni all'evento save the date
Legal Procurement Live Streaming, 27 settembre 2022 -88 giorni all'evento save the date
Buyer Advanced Live Streaming, 8 novembre 2022 -130 giorni all'evento save the date
1

News & Media

I criteri da considerare nella scelta di una soluzione di monitoraggio della sostenibilità dei fornitori
In un panorama caratterizzato da grandi cambiamenti ed eventi imprevedibili, le catene di fornitura sono sempre più vulnerabili a una vasta gamma di rischi di sostenibilità che, se non gestiti in modo efficace, possono esporre le aziende a un incremento dei costi operativi, sanzioni finanziarie e danni di reputazione a lungo termine.

Nonostante gli sforzi per raggiungere gli obiettivi di sostenibilità, spesso però le aziende trascurano aspetti importanti della sostenibilità della catena di approvvigionamento e i fornitori sono poco coinvolti o oberati di richieste. Un approccio integrato e olistico e un programma centralizzato di monitoraggio della sostenibilità dei fornitori contribuiscono a identificare proattivamente i rischi, supportando i fornitori a intraprendere o progredire nel loro viaggio di miglioramento della sostenibilità.

Una soluzione efficace è in grado di fornire le metriche e gli approfondimenti necessari per monitorare i rischi e coinvolgere i fornitori in tutti i settori e in tutte le regioni del mondo.

Affinché i dati di valutazione siano utili per guidare il miglioramento, devono essere inoltre organizzati in modo da renderli comprensibili, comparabili e utilizzabili sia per i team di approvvigionamento che per i fornitori.

Per rendere la sostenibilità centrale nella funzione di approvvigionamento delle aziende, è infine fondamentale integrarla in tutti i processi di approvvigionamento, compresi il sourcing, l'onboarding, le offerte e le richieste di proposte, la gestione delle relazioni con i fornitori, la stipula dei contratti e le revisioni annuali.

Per ulteriori approfondimenti, consultare il nostro articolo recentemente pubblicato sui 5 criteri essenziali per selezionare una soluzione di monitoraggio della sostenibilità dei fornitori.

Non perdere l'occasione di scoprire la realtà di EcoVadis, partecipando al CPO Summit, l'evento, previsto il prossimo 13 e 14 giugno 2022 e dedicato al mondo del Procurement e della Supply Chain che si terrà presso il Museo Diocesano di Milano all'interno di Business Leaders, la settimana di eventi, prevista dal 13 al 17 giugno 2022, ideata da Business International - Fiera MIlano e dedcata ai migliori C-level dell'impresa moderna.
... continua
Procurement planning in Acea: come ottenere la perfetta sinergia tra HQs e Società operative
Il Gruppo Acea è una multiutility integrata attiva nella gestione e nello sviluppo di reti e servizi nei settori dell’acqua, dell’energia, dell’ambiente e delle infrastrutture energetiche. Il Gruppo è il primo operatore nazionale nel settore idrico con circa 9 milioni di abitanti serviti nel centro-sud Italia, ed è tra i principali player italiani nel settore dell'energia

Acea ha scelto di centralizzare il processo di acquisti all’interno della capogruppo, dove la regia di tale processo è affidata alla funzione acquisti, che si occupa di sourcing dei fornitori e delle fasi di negoziazione che portano poi alla definizione del contratto. Come ha spiegato Chiara la Marca, responsabile di Pianificazione e Controllo acquisti in Acea,

“Ad oggi Acea gestisce circa 3200 tra ordini e contratti quadro per lavori, servizi e forniture, per un valore di circa € 1,1 miliardi, che coprono circa 158 categorie merceologiche.”

Acea aveva bisogno di una soluzione che migliorasse il procurement planning e l’analytics, in grado di far interagire la sede centrale con i diversi team responsabili degli acquisti in ciascuna delle sussidiarie del Gruppo. A tal fine Acea ha scelto la piattaforma di decision-making Board, con cui è stata disegnata e concretizzata una strategia di procurement che aumentasse l’efficienza interna nella lavorazione delle richieste di acquisto4 e che – al contempo – dotasse il Gruppo di maggiore forza contrattuale e di vantaggio reputazionale nei confronti dei fornitori.

Non perdere l'occasione di scoprire la realtà di Board Italia, partecipando al CPO Summit, l'evento, previsto il prossimo 13 e 14 giugno 2022 e dedicato al mondo del Procurement e della Supply Chain che si terrà presso il Museo Diocesano di Milano all'interno di Business Leaders, la settimana di eventi, prevista dal 13 al 17 giugno 2022, ideata da Business International - Fiera MIlano e dedcata ai migliori C-level dell'impresa moderna.
... continua
Guidare la transizione verso un Sustainable Procurement nell’Azienda
Una coscienza ecologica e sociale sta coinvolgendo governi, pubblico servizio e cittadini, e prevede la transizione da criteri di profitto verso nuovi principi di sostenibilità. Le aziende iniziano a guardare all'ESG come ad una fonte di nuove opportunità per l'innovazione e, al contempo, una spinta ad adottare una responsabilità sociale.

Adottare un approccio sostenible in tutti i dipartimenti e le funzioni aziendali è fondamentale: è il caso ad esempio dei processi di procurement e di supply chain, che mirano ad essere sempre più orientati a principi di responsabilità ed innovazione. ServiceNow, grazie alla sua piattaforma cloud e alla possibilità di disegnare workflow digitali, rende possibile la trasformazione di questi processi, garantendo agilità al business e allineamento con gli obiettivi strategici in ottica ESG.

Grazie a ServiceNow è possibile costruire un approccio integrato che supporti gli obiettivi aziendali, affronti l'incertezza e consenta all'organizzazione di agire con integrità.
In questa sessione ServiceNow, che fa della trasformazione digitale il proprio core business, aiuterà a comprendere il quadro di mercato dei processi di procurement sostenibile e quale sia il ruolo che i Chief Procurement Officer possono ricoprire nel percorso di transizione energetica intrapreso dalle loro organizzazioni.

Per saperne di più: https://www.servicenow.co.it/solutions/esg-solutions.html

Non perdere l'occasione di scoprire la realtà di ServiceNow, partecipando al CPO Summit, l'evento, previsto il prossimo 13 e 14 giugno 2022 e dedicato al mondo del Procurement e della Supply Chain che si terrà presso il Museo Diocesano di Milano all'interno di Business Leaders, la settimana di eventi, prevista dal 13 al 17 giugno 2022, ideata da Business International - Fiera MIlano e dedcata ai migliori C-level dell'impresa moderna.
... continua