Tramite il sito sono installati cookie di terze parti anche profilanti. Clicca su "OK" o nella pagina per accettare detti cookie. Per maggiori informazioni consulta l’Informativa Cookie. OK

AT A GLANCE

Data: 20/09/17
Location: Studio Todarello & Partners
Indirizzo: Piazza Velasca, 4
Città: 20122 Milano (MI)
Contatto:
Anna Maria Formicola
tel: 06.84.54.12.96
Sponsorship Opportunities:
Sales Team
tel: 06.845411
    • Ambito di applicazione, strumenti, requisiti e criteri di valutazione

      Tra le novità di maggiore rilievo introdotte dal nuovo codice dei contratti pubblici c’è la semplificazione delle procedure sotto la soglia comunitaria, l’utilizzazione degli strumenti elettronici per lo svolgimento della gara, la ridefinizione dei compiti degli organi del procedimento di appalto (dirigente, Rup, commissione e segretario verbalizzante), la nuova disciplina in materia di requisiti di ordine generale e speciale, di cause di esclusione, di criteri di selezione delle offerte e di valutazione di anomalia delle stesse.

      Il corso esamina le procedure di importo inferiore alla soglia comunitaria e la procedura negoziata quale sistemi di esecuzione di lavori, forniture e servizi, nonché le principali problematiche applicative della nuova disciplina (anche attraverso il confronto con la normativa previgente) con l’obiettivo di consentire alle stazioni appaltanti e agli operatori economici di:

      • Aggiornare le conoscenze sulle principali novità per l'affidamento dei contratti di appalto e concessioni sotto la soglia di rilevanza comunitaria
      • Acquisire gli strumenti operativi per adeguare i propri comportamenti al rispetto della nuova disciplina prevista dal Codice e delle relative linee guida dell'ANAC
      • Analizzare le principali problematiche applicative anche attraverso il confronto con la normativa previgente
      • Comprendere i casi in cui è possibile utilizzare tale metodologia di scelta del contraente alla luce delle novità contenute nel Codice dei contratti pubblici (D.Lgs. n. 50/2016) e nel Decreto Legilstaivo Correttivo
      • Chiarire come si deve svolgere la procedura senza incorrere in responsabilità da parte del dirigente o in anomalie dell’offerta.

SPEAKERS INCLUDE