Tramite il sito sono installati cookie di terze parti anche profilanti. Clicca su "OK" o nella pagina per accettare detti cookie. Per maggiori informazioni consulta l’Informativa Cookie. OK
L'ottimizzazione dei costi di trasporto e spedizione nel commercio internazionale

AT A GLANCE

Data: 23/05/17
Location: Grand Visconti Palace
Indirizzo: Viale Isonzo, 14
Città: 20135 Milano (MI)
Contatto:
Rosita Iurlaro
tel: 06.84.54.11
Sponsorship Opportunities:
Sales Team
tel: 06.845411
acquista gli atti
    • Come si avvia un’attività di auditing sui costi di trasporto e spedizione ? Come individuare eventuali criticità e diseconomie palesi ed occulte?

      L’area dei trasporti e delle spedizioni internazionali assume oggi una valenza sempre più importante in quanto consente l’ottimizzazione di diversi aspetti del commercio estero, dagli impegni contrattualmente assunti in sede di trattativa commerciale alle forti connessioni con l’area dei pagamenti internazionali e degli adempimenti doganali e fiscali. Pertanto, una sua corretta ed ottimale gestione può diventare una valida leva di marketing per aumentare la qualità dell’offerta commerciale sui mercati internazionali e generare valore per l’impresa.

      La gestione delle attività relative alla movimentazione delle merci può costituire per l’azienda attiva sui mercati internazionali un’opportunità per generare vantaggi competitivi sotto forma di valore reale, elevando il livello di servizio ai clienti, ed allo stesso tempo, applicando una corretta metodologia di gestione che le consenta di generare risparmi che possono riflettersi direttamente sulla maggiore competitività del prezzo di vendita delle proprie produzioni o su un aumento della redditività delle vendite.

      Partecipando il 23 maggio a Milano al workshop di Business International “L’ottimizzazione dei costi di trasporto e spedizione nel commercio internazionale” avrà l’opportunità di:

      • Analizzare le diverse voci che concorrono alla formazione dei costi dei trasporti e spedizioni delle merci
      • Sviluppare una visione d’insieme dello scenario in cui si muovono sia le aziende export oriented che i fornitori di servizi logistici
      • Conoscere gli aspetti principali connessi all’area dei trasporti e delle spedizioni, a partire dalla ratio e dalle norme che regolano la materia fino agli aspetti tecnici
      • Individuare i fornitori di servizi logistici coerenti con il business aziendale
      • Generare saving per i servizi di movimentazione merci
      • Ridurre i rischi tipici del trasporto e delle spedizioni delle merci
      • Proporre soluzioni logistiche che possano aumentare il livello di servizio al cliente ed il livello di affidabilità
      • Costruire una migliore relazione all’interno dell’azienda con le altre aree investite dal processo di internazionalizzazione

      A chi è rivolto:

      • Export Manager
      • Logistic Manager
      • Purchasing Manager
      • Commercial/Marketing Manager
      • Plant Manager – Responsabile di stabilimento
      • Internal Auditor Manager
      • Supply-Chain Manager