Tramite il sito sono installati cookie di terze parti anche profilanti. Clicca su "OK" o nella pagina per accettare detti cookie. Per maggiori informazioni consulta l’Informativa Cookie. OK

AT A GLANCE

Data: 26/09/13
Location: Auditorium Antonianum
Indirizzo: Viale Alessandro Manzoni 1
Città: 00185 Roma (RM)
Contatto:
Cecilia Behmann
tel: 06.84.54.12.68
Sponsorship Opportunities:
Sales Team
tel: 06.845411
    • Normativa vigente e nuovi orientamenti giurisprudenziali, conferenza dei servizi e misure compensative

      Obiettivo:


      Le decisioni dell’amministrazione pubblica competente nei singoli casi (Stato, Regioni o Province autonome) in materia di valutazione di impatto ambientale, da sempre in bilico fra discrezionalità politica e discrezionalità tecnica, danno l’impressione di tendere oggi maggiormente verso il primo polo.

      Specie alla luce della recente sentenza n. 81/2013 della Corte costituzionale, che rimette in discussione alcune acquisizioni che si ritenevano ormai consolidate, ponendo nuovi e importanti interrogativi anche sui limiti alla sindacabilità della decisione finale dell’amministrazione.

      Aspetto, questo, che – nel rendere evidenti alcuni elementi di criticità per imprese, amministrazioni, nonché per le singole persone fisiche che all’interno degli stessi sono chiamati ad assumere decisioni – stimola a guardare con occhi nuovi anche alle scansioni procedimentali (la conferenza di servizi, in primo luogo) e ai profili di maggior incidenza sostanziale (compensazioni, ambientali e non solo) nell’ambito del complessivo iter che conduce alla pronuncia finale di VIA.

      Business International organizza una giornata di formazione e confronto per illustrare:

      • lo stato della normativa vigente
      • gli indirizzi espressi dalle autorità competenti in ambito nazionale
      • le soluzioni alle principali problematiche emerse nell’esperienza applicativa